• Il più grande catalogo d'Europa + 90.000 prodotti in vendita

  • Miglior negozio di vini online 2016 Oltre 100.000 clienti soddisfatti

  • Comprare vino online è rapido Negozio di vino e liquori con spedizioni a partire di 48 h

Vino Marlborough

Vedere tutti i prodotti in Vino Marlborough »

La Nuova Zelanda, oltre ad essere un paese dal paesaggio naturale unico, in cui coesistono ecosistemi diversi, produce vini di qualità eccezionale, che stanno col tempo guadagnando popolarità in tutto il mondo. Sono oltre 600 le cantine presenti nell’arcipelago e ben 32.000 gli ettari di terra coltivati a vigneto.

Marlborough, regione situata a nord-est della South Island, è la più famosa regione vinicola neozelandese, dove si produce circa il 77% del vino del paese. Il Sauvignon Blanc prodotto a Marlborough è considerato da molti critici enologici come il migliore al mondo.

Storia vinicola di Marlborough

La storia vinicola di Marlborough, e della Nuova Zelanda in generale, è iniziata nel XIX secolo. La viticoltura arrivò in Nuova Zelanda soltanto nel 1819, portata dal missionario inglese Samuel Marsden. Bisogna, però, aspettare qualche anno per assistere alla svolta decisiva.

Il primo vigneto di Marlborough, chiamato Auntsfield, fu piantato nel 1873 da David Herd, il quale ha coltivato uva moscato fino alla sua morte nel 1905. Dopo il triste evento, fu suo genero a continuare l'attività vitivinicola di famiglia fino al 1931, anno in cui venne definitivamente abbandonata. Oggi è possibile ammirare una statua di David Herd, il primo produttore di vino della Nuova Zelanda, presso l’aeroporto di Blenheim.

È solamente negli anni ’70 del 900, però, che la regione di Marlborough si fa notare per le qualità eccezionali delle sue uve Sauvignon Blanc, Pinot Nero e Chardonnay. In particolare, fu l'azienda Montana Wines - oggi conosciuta con il nome di Bencott - a credere per prima nelle capacità della regione: il 24 agosto 1973 Frank Yukich piantò la prima vite di un vigneto di Müller Thurgau, e nel 1979 fece lo stesso con il primo vigneto di Sauvignon Blanc della regione.

Nel corso del tempo gli ettari di superficie vitata sono aumentati notevolmente e la regione è diventata la più importante esportatrice neozelandese di vini.

Il clima di Marlborough

Ciò che fa di Marlborough una zona eccezionale è sicuramente il clima marittimo della regione, il quale garantisce una stagione lunga e costante durante il ciclo di maturazione dell'uva, caratterizzata però da forti escursioni termiche tra il giorno e la notte. Inoltre, la regione gode del numero di ore di sole più alto di tutta l’isola. Tutto ciò consente alle uve di maturare lentamente e in modo omogeneo e di dare vini dagli aromi intensi e dalla piacevole acidità.

Le sottozone di Marlborough

  • Wairau Valley: “Wairau”, in lingua Maori, significa “tante acque”. È un’ampia valle fluviale che si estende dalle Spenser Mountains all’Oceano Pacifico (Cloudy Bay), della lunghezza di circa 170 Km. Vi si trovano alcune delle cantine e dei vigneti più importanti dell’isola, come quelli di Renwick, Blenheim e Cloudy Bay. Inoltre, circa il 50% della vinificazione avviene nella Valle di Wairau.
  • Awatere Valley: in lingua Maori, la parola “Awatere” significa “ruscello veloce”. Questa valle è molto più fredda, più secca e ventosa delle altre regioni. Vi si producono inconfondibili Sauvignons e Pinot Nero, che vengono esportati in tutto il mondo e che sono caratterizzati da una pronunciata mineralità.
  • Southern Valleys: Omaka, Fairhall, Brancott, Ben Morven e Waihopai formano l’importante sottoregione delle “Valli del Sud”. I suoli di questa regione contengono molta argilla, in cui tende ad immagazzinarsi molta acqua. Grazie al clima fresco, dovuto alle correnti di aria fredda provenienti dalle Wither Hills, la zona è particolarmente adatta alla coltura del Pinot Noir e, quindi, alla produzione di vini rossi.

Varietà di uva di Marlborough

I vitigni più importanti sono i seguenti:

  • Sauvignon Blanc: aromatico, erbaceo ed esotico. Grazie alle forti escursioni termiche di Marlborough, questo vitigno mantiene un carattere unico e fresco. Questa varietà è coltivata su una superficie di 19.000 ettari.
  • Pinot Noir: coltivato su una superficie di 2.500 ettari, questa varietà sta diventando sempre più popolare. Presenta aromi di ciliegia e prugna.
  • Chardonnay: questo vitigno mostra un'eccellente intensità e complessità. Lo spettro aromatico evidenzia in modo particolare aromi di frutta a nocciolo e agrumi. È coltivato su una superficie di 1000 ettari.

Comprare Vini di Marlborough on-line.

Vedi altro

Uvinum ti raccomanda

Vino Marlborough: Più venduti

Vino Marlborough: rosso

Vino Marlborough: bianco

Vino Marlborough: spumanti

Robert ParkerRobert Parker

Vino Marlborough: Punteggio di Robert Parker