• Il più grande catalogo d'Europa + 90.000 prodotti in vendita

  • Miglior negozio di vini online 2016 Oltre 100.000 clienti soddisfatti

  • Comprare vino online è rapido Negozio di vino e liquori con spedizioni a partire di 48 h

Vino dolce

Vedere tutti i prodotti in Vino dolce »

Ciò che differenzia un vino dolce da un vino “normale” è la quantità di zuccheri che contiene il primo: un vino dolce, infatti, è un vino con un contenuto zuccherino che supera il limite dei 45 g/l dei vini amabili.



Le uve più utilizzate per i vini dolci sono: trebbiano e malvasia (Vin Santo), sangiovese (Vin Santo Occhio di Pernice), zibibbo (Passito di Pantelleria), bosco, vermentino e albarola (Sciacchetrà), nebbiolo (Sforzato), sauvignon, riesling e pinot bianco, aleatico, sagrantino, moscato, recioto, minutolo (Passito Pugliese).



Esistono diverse procedure per produrre un vino dolce, ma di solito si parte dalle uve secche (con una maggiore concentrazione di zucchero), non fermentate completamente (in modo che ci sia dello zucchero residuo), alle quali viene poi aggiunto dell'alcol di vino per compensare la mancanza di alcool prodotto durante la fermentazione. Affinché le uve abbiano più concentrazione di zuccheri, si utilizzano tecniche diverse:



  • Passerillage sulla vite: list text herel'uva matura sulla vite.



  • Passaggio dal ceppo: i grappoli vengono tagliati e lasciati essiccare su dei graticci.



  • Tecnica del vino ghiacciato: le uve maturate in vigna vengono raccolte solo durante le prime gelate invernali.



  • Tecnica della muffa nobile: la Botrytis cinerea è un fungo capace di attaccare le uve mature in particolari condizioni climatiche, lasciando i frutti raggrinziti ma particolarmente dolci e ricchi. I vini ottenuti dalla botrite hanno un'acidità inferiore rispetto ai vini sovramaturati, e quindi presentano un gusto morbido.



Una volta ottenuta la concentrazione di zucchero voluta, si procede con la vinificazione in dolce, che consiste nell’interrompere la fermentazione per raccogliere lo zucchero residuo, e con l’invecchiamento in botti.



Si tratta di vini untuosi, che ben si accompagnano a dessert e formaggi, ma che possono essere apprezzati anche da soli. Ciò che fa di un vino dolce un gran vino dolce è l’equilibrio tra zuccheri e acidità: se il vino è ben equilibrato, allora diventa un vero piacere.


Comprare Vino dolce on-line.
Vedi altro

Uvinum ti raccomanda

Vino dolce: Più venduti

Robert ParkerRobert Parker

Vino Dolce: Punteggio di Robert Parker

Uvinum también está disponible en tu idioma. Acceder a Uvinum en Español. » Cerrar [x]