Vino per… gatti?

 TAGS:undefined

Proprio così. Come suggerisce il titolo, la nuova tendenza, o meglio, la nuova moda per i nostri amati animali domestici è arrivata. La Apollo Peak è la società che sta dietro questa idea innovativa che vede come in molti condividono alcuni dei loro vini deliziosi con i loro animali a casa?

Ma non fatevi prendere dal panico, ovviamente Apollo Peak ha creato una bevanda speciale, senza alcol né uva per i nostri amici felini che non possono in nessun modo assumere queste due sostanze. Con nomi originali e divertenti come il Pinot Miau o il MosGATO, i vini sono realizzati con erbe e coloranti organici della stessa gamma per renderli attraenti e deliziosi per i nostri piccoli amici.

Brandon Zavala è il fondatore di Apollo Peak, che, curiosamente, ed ha chiamato così la sua azienda ispirandosi al nome di uno dei suoi gatti, Apollo. Egli sostiene che questa bevanda è come un tè per i gatti, ma il cui colore è simile a quuello del vino. L’irruzione sul mercato è stata effettuuata per attirare l’attenzione dei potenziali consumatori, tutti gli amanti gatti. Così, dice Brandon, i proprietari possono sentirsi a loro agio prendendo un drink con il loro animale domestico. Grande, vero?

Zavala ha cominciato a distribuire la sua creazione nel novembre dello scorso anno e ha ricevuto una risposta molto buona da parte degli utenti. In realtà, però, l’idea non è del tutto originale. La società Nyan Nyan Nouveau (in allusione al gatto colorato divenuto fenomeno virale alcuni anni fa), aveva creato qualcosa di simile, ma con due svantaggi rispetto ai vini del concetto di Apollo Peak: 1) è disponibile solo in Giappone e 2) i vini sono fatti con uva che, come detto in precedenza, può essere dannosa per la salute dei gatti. I vini di Zavala, d’altra parte, sono biologici e con barbabietole, che non hanno effetti negativi sui gatti, così come confermato da diversi veterinari.

Anche se gli studi dimostrano che le barbabietole non sono dannose per la salute nostra o dei nostri cani-gatti è meglio consultare il proprio veterinario prima di agire. Inoltre, ricorda che ognuno ha i suoi gusti e dunque sappi che il tuo animale domestico può ignorarli o odiarli… dopo tutto, si tratta di gatti.

 TAGS:Moscato Gato PardoMoscato Gato Pardo

Moscato Gato Pardo

 

 

 TAGS:Gato Negro Cabernet 2015Gato Negro Cabernet 2015

Gato Negro Cabernet 2015

 

 

Lascia un commento Vino per… gatti?