Tag: prugne

Coniglio ripieno di prugne al vino rosso

 TAGS:undefinedLe ricette con il vino sono indubbiamente più saporite. Se volete presentare ai vostri ospiti un piatto speciale e ricco di sapore, il coniglio è sicuramente un’ottima opzione, grazie alle sue proprietà nutrienti; e se ci aggiungiamo del vino rosso, ancora meglio! Quindi scrivetevi questa ricetta e il successo sarà assicurato: da leccarsi le dita!

Ingredienti

  • 1 coniglio (oppure mezzo coniglio) disossato 
  • 2 o 3 prugne secche
  • 100 ml di vino rosso
  • 2 cipolle
  • 100g di purè di patate
  • 2 carote
  • 50 gr di funghi
  • 1 cucchiaio di farina di mais
  • 100 ml di olio d’oliva
  • Sale e spezie a piacere

Preparazione

Vi consigliamo di comprare un coniglio già disossato o quanto meno tagliato in modo da averlo pronto per la preparazione. Aggiungere il sale ai pezzi di coniglio e riempire le cosce e il corpo con le prugne e con qualche pezzettino di carota. A questo punto avvolgere i vari pezzi con un filo, in modo che le prugne non fuoriescano dal coniglio.

In una casseruola o in un tegame, riporre la cipolla ben tagliata e lasciar dorare per qualche minuto. Poi aggiungere gli involtini di coniglio ripieni di prugne. Infine versare il vino rosso e far cuocere il tutto a fuoco lento per circa 50 minuti.

Quando il coniglio diventa tenero, rimuovere il filo messo precedentemente e tagliare il coniglio a fettine. Il sughetto che nel frattempo si è formato può essere mescolato con la farina di mais, in modo da dargli ancora più sapore.

Per accompagnare il piatto, possiamo servire il coniglio con un purè di patate o con i funghi, anche se questi ingredienti possono variare in base al gusti dei consumatori. Nulla ci vieta infatti di accompagnare il coniglio con riso, patate, fagioli bianchi, ecc.

A questo punto non ci rimane che un ultimo quesito: con cosa possiamo abbinare il coniglio ripieno di prugne al vino rosso? Vi proponiamo due diverse soluzioni:

 TAGS:Diemersfontein Pinotage 2012Diemersfontein Pinotage 2012

Diemersfontein Pinotage 2012

 

 

 TAGS:Sassicaia 2010Sassicaia 2010

Sassicaia 2010