Tag: moda

Champagne cocktail: una tendenza in crescita

 TAGS:undefined

Non si può avere più piacere che di bere un delizioso cocktail durante un tramonto nella vostra confortevole terrazza, di fronte al mare, guardando il sole scompare all’orizzonte. Quando sentiamo la parola “cocktail” di solito pensiamo a un whisky, un rum, una vodka o un gin con del succo di frutta, ma la verità è che le tendenze stanno cambiando. Infatti, secondo i risultati di un’indagine condotta dal gruppo Codorníu Raventós, in Spagna, per esempio, ci sono cocktail con champagne ed altri vini spumanti e, è una vera moda tra i consumatori che hanno dai 18 ai 65 anni.

Il cocktail con champagne è di moda

Di solito, secondo lo studio dal gruppo Codorníu Raventós, gli Spagnoli preferiscono sorseggiare un cocktail durante i giorni estivi. Come indicato precedentemente, la preferenza è per quei drink con rum e whisky, mentre il champagne si trova al terzo posto, prima dei cocktail a base di gin e tequila. La tendenza sta lentamente cambiando, perche anche se il 56% delle persone preferiscono un cocktail “classico”, il 44% scelgono di provare nuovi, come quelli a base di champagne. Inoltre, è una tendenza che col tempo sta guadagnando terreno.

Tra quelle persone intervistate, le migliori e preferite associazioni sono bevande a base di champagne e succhi di frutta, con oltre la metà degli intervistati che scelgono questa opzione ; anche se altre combinazioni -un po’ più esotiche- che inlcudono spezie o miele, sono anche in aumento.

Oggi, con tutti gli elementi disponibili a portata di mano, si può preparare qualunque cocktail a casa, dovuto al vasto accesso agli strumenti e utensili per preparare cocktail in modo professionale. Gli Spagnoli, ancora preferiscono uscire nei bar locali e pub per divertirsi con loro famiglie e amici, seguito dai cocktail bar e infine dai bar specializzati o terazze “chill-out”.

Qualunque cosa o dovunque, l’importante, è che ti goda il tuo cocktail con champagne e, soprattutto, berlo in buona compagnia 😉

 TAGS:Ferghettina Franciacorta BrutFerghettina Franciacorta Brut

Ferghettina Franciacorta Brut

 

 

 TAGS:Cá del Bosco Franciacorta Cà del Bosco Cuvèe Prestige 375ml 2011Cá del Bosco Franciacorta Cà del Bosco Cuvèe Prestige 375ml 2011

Cá del Bosco Franciacorta Cà del Bosco Cuvèe Prestige 375ml 2011

 

 

Chardonnay, di moda

 TAGS:Quali vini Chardonnay sono di moda? C’è un vitigno che è di moda? Il consumo di vino in Spagna è cambiata molto nel giro di pochissimo tempo. Fino a poco fa si beveva abbastanza vino; il vino era un bene di tutti i giorni e, molto più della marca, ciò che davvero contava è che non mancasse mai in dispensa.

Negli ultimi anni, però,  il consumo è diminuito e abbiamo cominciato a notare le differenze tra una marca e l’altra. Ciò non è avvenuto solo col vino ma ha interessato tutto il settore gastronomico in generale.

Ora ci sono ben 100.000 marche tra cui scegliere, e scegliamo quello che ci suona bene, quello che si pubblicizza, quello che ci consigliano… o a casaccio. Così, a poco a poco, stiamo definendo i nostri gusti, e insieme ai gusti arrivano anche le mode.

Negli ultimi anni, in ordine cronologico, abbiamo vissuto le mode di Chardonnay, Pinot Noir, Verdejo, Merlot, Gewürztraminer, Syrah, Albariño…

E adesso? Quali uve sono di moda? A livello globale, se diamo un’occhiata ai siti di riferimento su internet, si parla molto, tra i vini rossi, dello Zinfandel. Siccome in Spagna questo vitigno non è coltivato e gli spagnoli non sono inclini a bere vini stranieri, allora voltano alle spalle a questa tendenza e fanno finta di niente. In Spagna, infatti, se si guardano le conversazioni sul vino in internet, sembra che l’uva rossa che sta diventando di moda sia la Cariñena.

E tra i bianchi? I più commentati sono il Viognier e il Pinot Grigio anche se, soprattutto negli ultimi tempi, si trovano sempre più articoli sul recupero dello Chardonnay, come se in precedenza fosse passato di moda ed ora ritorna di nuovo alla ribalta. Il motivo, a quanto pare, è che nel corso degli anni ’90 e primi anni del 2000, quando molte cantine misero in atto un cambiamento delle coltivazioni pensando alla qualità più che alla quantità, l’uva bianca onnipresente era la Chardonnay, e fu quindi la Chardonnay l’uva che più venne coltivata. Ora tali colture producono i propri frutti sotto forma di grandi vini Chardonnay, ai quali è difficile dire di no, a prescindere dalle mode.

Vuoi essere alla moda in fatto di vini? Su Uvinum ti consigliamo dei vini Chardonnay di grande attualità, che ti faranno diventare presuntuosamente moderno:

Gato Negro Chardonnay 2011: una buona occasione per provare uno Chardonnay dal Cile, paese in cui è una delle uve bianche più coltivate, ad un prezzo davvero interessante (circa 6 euro). Morbido e differente.

Domaine de la Bretauche 1Er. Cru Fourchaume 2005: non si può non provare un Chablis, se si vuole essere esperti di Chardonnay. E questo Domaine de la Bretauche è uno dei migliori.

Ne hai voglia?