Tag: freddo

Quali sono gli alimenti più adatti a combattere il freddo?

 TAGS:undefinedCon l’inizio dell’anno, si può anche avere freddo, quindi ci dobbiamo nutrire bene per sopravvivere. Come in altre stagioni bisogna mangiare sano, ma forse di più, dal momento che durante i rigidi mesi invernali le difese si abbassano e abbiamo bisogno di rafforzare il sistema immunitario del corpo. Cosa mangiare per stare più al caldo?

Verdure, asse centrale

Per recuperare la vitalità e la forza nel corpo abbiamo bisogno di nutrirci nel modo migliore. Le verdure sono perfette e se fresche ancora meglio, per fare creme e zuppe. Esse servono anche se fatte al forno e per accompagnare carne e pesce e danno quella quantità di cibo per ottenere le vitamine di cui abbiamo bisogno.

Pesce

Si raccomanda durante l’anno, ma in inverno da un maggior apporto di minerali e proteine. Migliora la nostra fauna intestinale grazie ai grassi Omega 3, che abbassano il colesterolo cattivo e riducono il rischio di malattie legati al cuore.

Prodotti di stagione

Sono importanti prodotti di stagione per migliorare il nostro corpo fuori e dentro. La carne rossa, ma non in dosi eccessive, è buona per procurarci il ferro di cuiabbiamo bisogno. Allo stesso modo sono importanti la carne di selvaggina, pollo, agnello, maiale …

Frutta

La frutta porta la vitamina A e C essenziale per prevenire raffreddori durante i mesi più freddi. Dovremmo mangiare frutta tutti i giorni, due o tre pezzi. Arance, mandarini e altri frutti di stagione saranno essenziali. I frutti secchi sono perfetti per affrontare altre patologie che si presentano in questo momento.

Meno grassi e più fibre

In inverno, a volte, si aumenta il grasso e non va bene. Bisogna invece aumentare l’assunzione di fibre per migliorare la fibra batterica. Un bicchiere di vino rosso al giorno ci aiuta a restare caldi e sani.

 TAGS:Petrelli Negroamaro Copertino Rosso 2010Petrelli Negroamaro Copertino Rosso 2010

Petrelli Negroamaro Copertino Rosso 2010: un vino rosso con DO Copertino con i migliori grappoli negroamaro dell’annata 2010 e 13º di gradazione alcolica.

 

 

 TAGS:D'Arapri' Brut 2012D’Arapri’ Brut 2012

D’Arapri’ Brut 2012: un vino spumante Puglia con pinot noir e bombino bianco di 2012 e 12º d’alcol.