Tag: fernet

Il Fernet

 TAGS:Molti di noi potrebbero pensare che il Fernet è una bevanda conosciuta esclusivamente in Italia… ma non è così! Secondo recenti sondaggi, infatti, il paese che più ne fa consumo risulta essere l’Argentina. Andiamo a conoscere meglio questa bevanda e a capire quindi i motivi di tale successo.

Innanzitutto dobbiamo far chiarezza proprio sul suo nome: Fernet, al contrario di come pensano in molti, non è il nome di una marca in particolare, ma è il nome generico di un tipo di bevanda appartenente alla famiglia dei distillati.

Per quanto riguarda la sua produzione, il Fernet è molto simile al Vermouth, visto che in entrambi i casi avviene attraverso la macerazione di erbe. La differenza sta solo nel liquido in cui le erbe vengono macerate: mentre per il vermouth si tratta di erbe macerate nel vino, per il Fernet vengono macerate in alcool o in acquavite d’uva.

Anche se il numero di erbe utilizzate per aromatizzare è superiore rispetto al vermouth, ne risulta una bevanda molto più forte e secca. Infatti, sebbene il gusto del Fernet sia familiare a quello del vermouth, è sicuramente molto più amaro rispetto a quest’ultimo.

Come sempre accade, le erbe utilizzate rappresentano il segreto insvelabile di ogni distilleria, tuttavia quelle note a tutti e che proprio non possono mancare nel Fernet sono: camomilla, zafferano, rabarbaro, cardamomo e mirra. Dopo la macerazione, il risultato viene filtrato e affinato in barrique per un periodo che varia dai sei ai dodici mesi, grazie al quale il Fernet acquista un colore scuro e un sapore profondo.

Pur non essendo documentata ufficialmente, la nascita del Fernet è avvenuta in Italia ed è strettamente legata ai Fratelli Branca, la distilleria che produce il Fernet Branca, il Fernet più popolare del mondo.

Essendo una bevanda a base di erbe macerate, inizialmente venne utilizzata a scopi medicinali, ma ben presto cominciò ad essere bevuta come digestivo e aperitivo oppure per accompagnare il caffè espresso. In Argentina, che come abbiamo già detto è il paese in cui il Fernet viene magggiormente bevuto rispetto al resto del mondo, si è enormemente diffuso il suo utilizzo in combinazione alla coca-cola, grazie all’equilibrio che si verifica tra l’amaro del Fernet e la dolce freschezza della coca.

Inoltre, ha la fama di essere una bevanda che non da troppo alla testa ma che, al contrario, può aiutare proprio a superare una bella sbornia, anche se non esistono studi scientifici accertati.

Voglia di un Fernet? 40 milioni di argentini non possono sbagliarsi. Ve ne suggeriamo quindi un paio che sono davvero da provare:

 TAGS:Fernet BrancaFernet Branca

Fernet Branca: Il Fernet più famoso, disponibile praticamente in tutto il mondo.

 

 

 TAGS:Fernet TunelFernet Tunel

Fernet Tunel: Antonio Nadal Destilerías ci offre la sua versione maiorchina del Fernet.