Tag: degustatore

Come essere un buon degustatore

 TAGS:Per poter effettuare una buona degustazione di vino (o di Gin tonic, tanto di moda ultimamente, o ancora di birra), l’assaggiatore deve possedere determinate qualità e caratteristiche affinché possa apprezzare i sapori e gli aromi in maniera speciale rispetto a chiunque altro.

Oltre agli studi teorici, il degustatore deve avere una spiccata sensibilità sensoriale; grazie a questa dote, infatti, pur non avendo una lunga esperienza nella degustazione, riuscirà comunque ad imparare le varie differenze e sfumature molto più facilmente e rapidamente.

D’altro canto, l’esperienza è sempre un punto a proprio favore. Aver già provato diversi vini o birre, a seconda dei casi, nell’arco della propria vita permette infatti di riuscire a confrontare e distinguere meglio i vari sapori di una determinata bevanda. L’assaggiatore è curioso, è spinto da un senso di ricerca perenne. Prova continuamente nuovi sapori per scoprire altri ingredienti e nuovi sensazioni.

Nell’analizzare un vino, il degustatore deve lasciarsi guidare da ciò che sa e da ciò che ha imparato nel corso del tempo. Qui non conta il proprio gusto personale ma solo ciò che viene trasmesso dagli ingredienti di un determinato vino e, per riuscirci, bisogna aver provato molti vini, soprattutto attraverso degustazioni alla cieca visto che, spesso e volentieri, la marca può condizionarci psicologicamente, sia in positivo che in negativo.

Un interrogativo che spesso ci si pone quando si pensa al mondo enologico è se sommeliers si nasce o si diventa e la risposta dei professionisti, come spesso succede, sta un po’ nel mezzo. Alcuni studi hanno dimostrato che la capacità di degustare un vino sarebbe genetica, soprattutto riguardo una maggiore sensibilità per i sapori più amarognoli che i veri professionisti riescono a percepire in determinati tipi di vino.

Un buon degustatore ha sempre un certo contatto con il mondo del vino e del cibo che sta analizzando. Visita le cantine, si consulta con i viticoltori professionisti, frequenta fiere e conferenze specializzate nel settore, ed è infine sempre aggiornato sugli sviluppi dei vari prodotti e sulle nuove tendenze.

Volete degustare 2 grandi vini? Oggi vi consigliamo:

 TAGS:Apaltagua Malbec Reserva 2012Apaltagua Malbec Reserva 2012

Apaltagua Malbec Reserva 2012

 

 

 TAGS:Rocca Delle Macìe Sasyr Rosso Toscana 2009Rocca Delle Macìe Sasyr Rosso Toscana 2009

Rocca Delle Macìe Sasyr Rosso Toscana 2009