Tag: cocktail

Un cocktail digestivo che ti prenderà

 TAGS:undefined

Questo cocktail è molto semplice da preparare ed è davvero rinfrescante e delizioso, oltre a poter servire come digestivo dopo un pasto abbondante.

Oltre al suo aspetto attraente questo cocktail contiene molta vitamina C grazie alla presenza di succo d’arancia, mandarino e limone, alimenti che contribuiscono a rafforzare le difese immunitarie. Inoltre, è possibile preparare la versione analcolica per i bambini piccoli in modo da poterli includere nella degustazione. 

Ingredienti per 2 persone:

  • 10 arance
  • 10 mandarini
  • 1 limone
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • Vodka, gin o rum a piacere

Preparazione

1. Se si dispone di una macchina per fare granite, la si può mettere in freezer per 4 ore. In caso contrario, bisogna mettere 12 cubetti nel frullatore con lo zucchero e versare il contenuto in due bicchieri da cocktail.

2. Versare in bicchieri il succo precedentemente congelato ed elaborato da arance, limoni e mandarini.

3. Mescolare delicatamente gli ingredienti nei bicchieri per evitare che la granita si sciolga prematuramente.

4. Aggiungere la vodka, gin o rum a piacere nei bicchieri. Se si realizza la versione non alcolica si può decorare il bicchiere in modo diverso per distinguerlo dalle varianti alcoliche, sia con una fetta di arancia o di limone.

5. Servire freddo e godere. 

 

 TAGS:Cîroc Vodka 3LCîroc Vodka 3L

Cîroc Vodka 3L

 

 

 TAGS:U'luvka VodkaU’luvka Vodka

U’luvka Vodka

Le migliori bibite per l’aperitivo di un evento aziendale

 TAGS:undefined

Siamo nella stagione degli eventi aziendali, fiere e presentazioni. Quando si effettuano tali eventi, le bibite offerte sono fondamentali, così come il catering, che dev’essere a disposizione di tutti e adattarsi ai diversi gusti.

Per accompagnare gli antipasti piccoli e leggeri, sia freddi che caldi, una buona idea è quella di iniziare con un cocktail di cava. Di solito si serve in coppe, al momento della pausa, come primo contatto con le altre persone.

A seconda del momento in cui viene servito l’aperitivo, è anche importante che ci siano succhi di frutta (due diversi tipi naturali basteranno) e qualche bibita analcolica, visto che può esserci qualcuno con molta sete dopo l’evento aziendale.

Dopo il cocktail di cava, i tavoli devono essere disposti con del vino bianco e vino rosso. Si raccomanda che tali vini siano a basso contenuto di alcol, ma di qualità e con denominazioni di origine del luogo dove ha sede l’evento o l’azienda. E’ sempre meglio che si tratti di vini del luogo, visto che i commensali (fra cui ci sarà sicuramente qualcuno che se ne intende di vino) potranno gustare le specialità di ogni luogo.

Le birre pure devono esserci insieme ai vini, caso mai c’è qualcuno che non vuole o non può bere il vino, inoltre le birre sono molto più rinfrescanti. E’ anche meglio che la birra sia nazionale e artigianale, per dare un tocco diverso e migliore.

Il Vermouth è apprezzato anche in tali atti. Se è bianco, meglio, essendo più elegante e con meno gradazione alcolica. In altre feste di solito si servono cocktail con l’arrivo degli antipasti, possono essere cocktail analcolici, qualcosa che rinfreschi e lasci un buon gusto in bocca, per poi passare al pranzo o ritornare agli eventi aziendali. Invece, servire un cocktail originale con un goccio di alcol è sempre grato ai partecipanti.

In molti eventi aziendali, a seconda del tipo di organizzazione ed evento, è meglio avere le classiche bibite. Un cava prestigioso, una birra famosa del luogo, il vino con una denominazione note o un tipo di cocktail con sapori familiari.

 TAGS:Foss Marai Surfiner Cuvee BrutFoss Marai Surfiner Cuvee Brut

Foss Marai Surfiner Cuvee Brut: un vino spumante de la DO Veneto vinificato con sauvignon e prosecco e 12º di grado alcolico. 

 

 

 TAGS:Cà del Bosco Cuvée Prestige BrutCà del Bosco Cuvée Prestige Brut

Cà del Bosco Cuvée Prestige Brut: un vino spumante con DO Franciacorta delle varietà pinot noir e pinot blanc e con un grado alcolico di 12º.

 

 

6 cocktail con Vodka

 TAGS:undefinedSe sei amante della vodka, sicuramente vorrai gioire della sua versatilità con queste ricette di cocktail di vodka, adatte ad ogni occasione.

1. Vodka Spiaggia Blu

Ingredienti:

  • 59 ml di Vodka
  • 29 ml di Triple sec
  • 1 po’ di succo di limone
  • 7 ml di sciroppo
  • 29 ml di Blue Curaçao

Procedimento:

  1. Versa tutti gli ingredienti in uno shaker, mescola e servi in un bicchiere alto con del ghiaccio tritato.
  2. Guarnisci con una fetta di ananas.

2. Vodka Tonic

Ingredienti:

  • Succo di limone q.b.
  • 44 ml di Vodka
  • 10 ml di acqua tonica

Procedimento:

  1. Versa la vodka in un bicchiere alto con cubetti di ghiaccio. Accompagna con dell’acqua tonica.
  2. Aggiungi il succo di limone e goditelo.

3. 4 luglio

Ingredienti:

  • 1/3 misura di Blue Curaçao
  • 1/3 misura di Granatina
  • 1/3 misura di Vodka

Procedimento:

  1. Per ottenere il suo aspetto ad arcobaleno, dovrai raffreddare gli ingredienti prima di usarli.
  2. Versa gli ingredienti in un cicchetto con l’aiuto di un cucchiaio. Inizia con 1/3 misura di granatina, poi con 1/3 misura di vodka e infine 1/3 misura di blue curaçao.

4. Occhi verdi

Ingredienti:

  • 44 ml di Blue Curaçao
  • 88 ml di succo d’arancia
  • Succo di limone q.b.
  • 44 ml di Vodka

Procedimento:

  1. Versa direttamente in un bicchiere con del ghiaccio la vodka, il blue curaçao e il succo d’arancia.
  2. Guarnisci con il succo di limone. Mescola e servi con una cannuccia.

5. Iguana

Ingredienti:

  • Succo d’arancia q.b.
  • Una fetta di limone
  • 15 ml di Rum Scuro
  • 15 ml di Tequila Reposado (riposata)
  • 15 ml di Vodka

Procedimento:

  1. Servi in un bicchiere con del ghiaccio la tequila, il rum scuro e la vodka. Riempisci il resto con il succo d’arancia.
  2. Spremi la fetta di limone direttamente sul bicchiere e dopo introduci la stessa fetta nel bicchiere, lasciando che affondi.

6. Martini al cioccolato

Ingredienti:

  • 44 ml di Liquore al Cacao
  • 7 ml di Sciroppo al Cioccolato
  • 44 ml di Vodka

Procedimento:

  1. Versa in uno shaker con del ghiaccio la vodka, il liquore al cacao e lo sciroppo al cioccolato.
  2. Agita bene e versa la miscela in una coppa Martini.
  3. Se vuoi, puoi decorare la bevanda con un po’ di cioccolato grattugiato.

 TAGS:Crystal Head VodkaCrystal Head Vodka

Crystal Head Vodka: vodka senza additivi, zuccheri aggiunti o oli.

 

 

 TAGS:Crystal Head Aurora VodkaCrystal Head Aurora Vodka

Crystal Head Aurora Vodka: vodka senza additivi, zuccheri aggiunti o oli.

 

 

7 cocktail analcolici

 TAGS:undefinedI cocktail analcolici sono ideali per le donne incinta e per le famiglie con bambini che vogliono condividere insieme i loro sapori deliziosi e le infinite scelte di miscela.

1. Cocktail di tè agli agrumi
Questa bibita è l’ideale per le stagioni fredde. Ha un sapore delicato di agrumi e deve prepararsi il giorno prima.

Ingredienti:

  • 1 tazza di succo d’arancia
  • ¾ di tazza di tè istantaneo
  • ½ tazza di limonata
  • ½ tazza di zucchero a velo
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere
  • 2 pizzichi di chiodi di garofano macinati

Procedimento:

  1. Mescola tutti gli ingredienti e conservali in un contenitore coperto per un giorno.
  2. Ogni due cucchiai della miscela, fai bollire 3/4 di tazza d’acqua.
  3. Al momento di servire puoi decorare con delle fette d’arancia e un bastoncino di cannella.

2. Sidro speziato

L’aroma di questa bibita è una delle sue più grandi qualità, oltre ad essere un’alternativa per i climi freddi.

Ingredienti:

  • 1/3 di tazza di zucchero di canna
  • 1/3 di tazza d’acqua
  • 2 cucchiaini di chiodi di garofano
  • 2 bastoncini di cannella
  • 1 pizzico di pepe
  • 6 tazze di sidro di mele

Preparazione:

  1. Mescola in un recipiente capiente e adatto al forno lo zucchero, l’acqua ed i condimenti, informa per 5 minuti a 180 gradi.
  2. In una pentola capiente mescola la miscela precendente con il sidro di mele e cucina sulla fiamma bassa per 8 minuti, mescolando ogni tanto.
  3. Filtra il tutto e servi.

3. Frullato di limone

Questa bibita viene servita in un bicchiere alto. Gli ingredienti sono per 4 persone.

Ingredienti:

  • 4 tazze di latte
  • ¾ di tazza di succo di limone
  • 1 lattina di latte condensato
  • 2 albumi
  • 2 cucchiai di scorza di limone grattugiata bene
  • Zucchero q.b.

Procedimento:

  1. Versare il latte nel frullatore con il succo di limone, lo zucchero e il latte condensato.
  2. Frullare per 3 minuti.
  3. Montare a neve gli albumi con 3 cucchiai di zucchero.
  4. Versa il frullato nei bicchieri e sopra mettici gli albumi montati a neve.
  5. Cospargi con la scorza di limone grattugiata e servi.

4. Piña Colada analcolica

E’ molto rinfrescante, all’uguale della ricetta originale della Piña Volada. Questa variante senza alcool può essere gustata da tutta la famiglia.

Ingredienti:

  • 2 tazze di succo d’ananas
  • 2 palline di gelato al rum con uva passa
  • 8 gocce di crema di cocco
  • 4 fette d’ananas
  • 4 ciliegie al maraschino

Preparazione:

  1. Frulla il succo d’ananas, la crema di cocco e il gelato.
  2. Metti il composto nel frigo fino al momento di servire.
  3. Guarnisci ogni coppa con le fette d’ananas e le ciliege.

5. Cocktail di mela con menta

Questa è una bibita molto rinfrescante, sana e facile da preparare.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 2 mele
  • 0,5 dl di acqua frizzante
  • 2 foglie di menta
  • Ghiaccio tritato q.b.

Preparazione:

  1. Aggiungi due foglie di menta al succo di limone.
  2. Spela le mele, leva il torso e triturale.
  3. Aggiungi il succo di limone senza le foglie di menta alle mele triturate.
  4. Aggiungi l’acqua frizzante.
  5. Versa il composto in un bicchiere alto con del ghiaccio tritato e guarnisci con le foglie di menta.

6. Bibita tropicale

Questa ricetta può essere fatta in 15 minuti, è nutriente e ha un sapore gradevole.

Ingredienti:

  • 2 arance
  • 1 guaiaba
  • 1 papaia piccola
  • 1 annona squamosa
  • 1 banana
  • 8 piccoli frutti della passione

Procedimento:

  1. Espremi le arance e versa il succo in un frullatore.
  2. Aggiungi la polpa della guaiaba, della papaia e dell’annona. Frulla il tutto.
  3. Aggiungi una banana e rifrulla il tutto.
  4. Versa il composto in due bicchieri e aggiungi in ogni bicchiere un po’ di polpa di frutto della passione.
  5. Metti i bicchieri in frigo e servi ben freddo.

7. Cocktail di fragole con cannella

Puedes decorar este cóctel colocando 2 tiras de cáscara de naranja colgando. Puoi guarnire questo cocktail con due strisce di scorza d’arancia pendenti.

Ingredienti:

  • 29 millilitri di sciroppo di zucchero
  • 5 fragole
  • 103 millilitri di latte scremato
  • 44 millilitri di crema di latte
  • Cannella in polvere q.b.
  • Ghiaccio q.b.

Procedimento:

  1. Metti le fragole, lo sciroppo, il latte scremato e il ghiaccio in un frullatore potente o nel robot da cucina.
  2. Frulla finché il ghiaccio è ben tritato e inserisci la miscela in un bicchiere alto.
  3. Aggiungi la crema di latte e spolvera con la cannella.

 TAGS:Sciroppo Monin ViolaSciroppo Monin Viola

Sciroppo Monin Viola

 

 

 TAGS:Sirope Monin RosasSirope Monin Rosas

Sirope Monin Rosas

 

 

3 cocktail al rum per combattere il freddo

 TAGS:undefinedPaura de freddo? Niente affatto! Con i cocktail di rum che offriamo oggi ci riscalderemo in breve tempo. Inoltre, si tratta di cocktail squisiti.

Ron Cremat

Si tratta di una bevanda molto tipica della costa catalana e più specificamente di Calella de Palafrugell, una cittadina della Costa Brava. È possibile prepararla in 20 minuti è una scelta eccellente per il fine settimana.

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 litro di rum nero
  • 200 grammi di zucchero di canna
  • 1 stecca di cannella
  • 1 scorza di limone
  • 50 chicchi di caffè
  • 2 tazze di caffè (opzionale)

Preparazione:

  1. Versare il rum e lo zucchero in un tegame di terracotta. Prendere un cucchiaio da zuppa. Quando si accende,immettere un cucchiaio di liquido lentamente nella zuppiera finché il contenuto inizia a bruciare.
  2. Aggiungere la scorza di limone, la stecca di cannella e il caffè. Si fa cuocere la miscela per circa 10 o 15 minuti.
  3. Aggiungere le 2 tazze di caffè per migliorare il sapore e spegnere completamente il fuoco o semplicemente coprire il tegame. Servire la bevanda calda

Rum imburrato caldo

Il rum imburrato caldo è consumato nelle stagioni più fredde. Alcuni lo preparano con altri alcolici come il bourbon, ma la ricetta originale è con il rum.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 bicchiere di rum
  • 2 bicchieri di succo d’arancia
  • 4 cucchiai di burro non salato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

Preparazione:

  1. Scaldare il succo d’arancia a fuoco medio. Aggiungere lo zucchero e mescolare energicamente a fuoco basso fino alla dissoluzione.
  2. Aggiungere le spezie e burro miele e mescolare. Aggiungere il burro al succo d’arancia, mescolando continuamente, aggiungere il rum e mischiare con un miscelatore
  3. Servire caldo e guarnire con un bastoncino di cannella

Tom e Jerry

Questo è un altro cocktail caldo che si può bere per contrastare il freddo ed ha un sapore delicato e delizioso.

Ingredienti:

  • 22 ml di rum scuro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Acqua calda o latte
  • noce moscata, grattugiati o in polvere

Preparazione:

  1. In una ciotola mescolare il tuorlo d’uovo con lo zucchero.
  2. Aggiungere la chiara d’uovo e il rum.
  3. In una pentola, versare il latte caldo o acqua. Poi versare il composto dalla ciotola.
  4. Cospargere con la noce moscata top prima di servire bevande calde.

 TAGS:Ron Diplomático 12 Años Reserva ExclusivaRon Diplomático 12 Años Reserva Exclusiva

Ron Diplomático 12 Años Reserva Exclusiva: molto piacevole. Esso combina note di rovere invecchiato e sciroppo.

 

 

 TAGS:Ron Zacapa XORon Zacapa XO

Ron Zacapa XO: uno dei più alti centri di invecchiamento al mondo.

 

 

Cocktail invernali

 TAGS:undefinedConosciamo molti cocktail estivi, che in genere sono perfetti in questo periodo dell’anno per i loro sapori e miscele rinfrescanti e anche tropicali. Ma per quanto riguarda l’inverno?

Per cocktail che ci diano l’energia di cui abbiamo bisogno in questa stagione fredda, una opzione sono i cocktail di frutta con vodka o Martini. Oltre a riscaldarci prenderemo una fonte di vitamina C che preverrà possibili raffreddori. Cocktail con arancia, lime, limone … davvero buoni, e, naturalmente, sono molto adatti anche per l’estate.

I cocktail con vino ci aiuteranno meglio a trascorrere questi mesi, così come lo spumante, mentre altri possono essere combinati con sidro, una bevanda che viene tradizionalmente bevuta in inverno.

Alcuni cocktail orientali stanno prendendo il sopravvento rispetto ad altri tipici americani. Al gin ultimamente si sta sostituendo il saké, più forte. A queste miscele si possono anche aggiungere speze.  

Tuttavia la febbre del gin tonic è sempre viva, visto che i bar lo servono anche nei mesi più freddi. Si arricchiscono con fragole, spezie varie, e l’aggiunta di un tocco da gourmet, oltre ad altre varietà di cocktail basate sul gin.

I cocktail caldi non si bevono troppo nel nostro paese, ma sono molto buoni, e grazie all’arrivo degli immigrati negli ultimi anni si sono imposti molto di più. Con frutta ed un alto contenuto di alcool, di solito sono serviti in diversi festival. D’altra parte, anche in questo caso sono preferiti cocktail che abbinano il sapore potente di vodka o bourbon con caffè, cacao, latte di mandorle, tequila e cannella.

 TAGS:Belvedere Spectre 007Belvedere Spectre 007

Belvedere Spectre 007: rotondo, pieno, di medio corpo e ricca, vellutata. Dolce e saporito vaniglia, con sentori di spezie.

 

 

 TAGS:Legendario Elixir de CubaLegendario Elixir de Cuba

Legendario Elixir de Cuba: gusto profondo e liscia che confina con il palato, dando a questo bouquet così speciale

 

 

Ispirati ad altri paesi e festeggia un capodanno differente

 TAGS:undefined

In tutto il mondo le tradizioni variano. Durante il capodanno in ogni paese si festeggia in modo diverse  con un tocco di divertimento per le vostre feste. Oggi condividiamo con voi alcune di queste tradizioni. Cosa ne pensi?

Sao Paulo

Sao Paulo è il luogo ideale per chi vuole godersi le vacanze non solo durante il carnevale, ma anche a fine anno: a capodanno una delle tradizioni più singolari è quella di indossare biancheria intima dai colori vivaci per attirare buona fortuna per il nuovo anno.

Copenaghen

I danesi solitamente rompono stoviglie e sedie, motivo per cui alcuni viaggiano a Capodanno a Copenaghen. La gente del posto si arrampica sulle sedie e li salta all’unisono quando suonano i rintocchi della mezzanotte. Si presume che questa pratica serve per allontanare gli spiriti maligni. Rompere piatti, tazze e altri utensili da cucina serve per portare buona fortuna

New York

Inizia il nuovo anno con un tuffo: il tradizionale salto nelle acque gelide è praticato in luoghi come Barcellona, Edimburgo e New York, dove i membri del Polar Bear Club di Brooklyn fanno tuffo nell’Oceano Atlantico a Coney Island per raggiungere un senso rinfrescante di rinnovamento.

Tokyo

I giapponesi sono noti in tutto il mondo per la loro eccentricità e il capodanno non fa eccezione. Per il nuovo anno, durante tutto il pomeriggio e la sera una grande percentuale della popolazione guarda un programma televisivo in cui delle celebrità effettuano duelli musicali. A mezzanotte è il tempo di mangiare lunghe tagliatelle che simboleggiano longevità, mentre le campane del tempio suonano 108 volte in lontananza, ogni colpo è uguale a valori negativi che vengono dimenticati.

Tallinn

Se il tuo modo preferito per festeggiare qualsiasi cosa è mangiare, devi andare a Tallinn. Nella notte di Capodanno vengono sparati fuochi d’artificio, ma secondo la tradizione bisogna mangiare 7 volte la vigilia di Capodanno, perché ogni pasto darà nuova forza per iniziare il nuovo anno.

Plymouth (Wisconsin)

La cittadina americana di Plymouth, in Wisconsin, è la destinazione del Capodanno per gli amanti del formaggio. Ogni vigilia viene organizzato il Big Cheese Drop per celebrare l’industria casearia locale. Un artista locale produce un pezzo di formaggio di polistirolo da 36 chili che viene poi lasciato cadere da un’altezza di 30 metri allo scoccare della mezzanotte.

Cile

I cileni hanno anche tradizioni uniche nel nuovo anno. Una di queste è quella di bruciare cartone o bambole di legno per purificare ed eliminare errori, dolori e disturbi e quindi iniziare il nuovo anno con la migliore disposizione.

Venezuela

I venezuelani hanno l’abitudine di incontrarsi a casa con amici e parenti prima delle cene di Natale e Capodanno per preparare hallacas, che consistono in una torta o panino con uno stufato unico come condimento. Le hallacas elaborate sono poi regalate agli amici durante l’addio al vecchio anno per assicurare una lunga amicizia e augurare buona fortuna.

 TAGS:Dom Perignon Vintage 2004Dom Perignon Vintage 2004

Dom Perignon Vintage 2004:  un vino spumante de la DO Champagne a base della caste pinot meunier e pinot noir di 2004 e con una gradazione alcolica di 12.5º. 

 

 

 TAGS:Dom Perignon Vintage Rosé 2002Dom Perignon Vintage Rosé 2002

Dom Perignon Vintage Rosé 2002: un vino spumante con DO Champagne con pinot noir e pinot meunier di 2002 e con una gradazione alcolica di 11.5º. 

 

 

* Foto: Wilfredo Rodriguez (flickr)

5 cocktail con champagne o spumante per il tuo aperitivo di Natale

 TAGS:undefined

Questo Natale lo champagne non deve essere solo usato per il brindisi bensì può anche sviluppare eleganti e deliziosi cocktail di Champagne di per godere insieme queste celebrazioni che allegrano questo periodo.

Cocktail di Natale

Questo è un cocktail molto semplice da preparare e ha un sapore molto dolce. Esso può essere accompagnato con della frutta per decorare e causare una migliore impressione sui vostri ospiti.

Ingredienti:

  • ¼ di bicchiere di champagne
  • Granatina
  • Frutta 

Preparazione:

  1. Champagne e Granatina devono essere frutta, e quest’ultima può essere sostituita da frutta a pezzi piccoli. 
  2. Collocare la granatina nella parte inferiore, quindi aggiungere lo champagne nella parte superiore fino all’orlo
  3. Mescolare e servire

Cocktail di champagne con zenzero

Questo cocktail ha un sapore particolare e deve essere preparato con un buon champagne in grado di tenerne conto nello sviluppo di un cocktail non convenzionale a casa per impressionare i vostri amici.

Ingredienti:

  • 3 strisce di zenzero in salamoia
  • Cubetti di ghiaccio
  • 2 cucchiai di vodka
  • 120 ml champagne

Preparazione:

  1. Mettere le strisce di zenzero in un mixer e per poi far rilasciare il sapore.
  2. Aggiungere i cubetti di ghiaccio e vodka. Shakerare e versare in un bicchiere di champagne.
  3. Riempire il resto della coppa di champagne per servire.

Black Velvet

La miscela di birra scura e champagne fanno di questo cocktail un’esplosione di sapori nel palato e una volta provato sarà una delle vostre scelte preferite per Natale.

Ingredienti:

  • Champagne
  • Birra negra

Preparazione:

  1. Riempira mezzo bicchiere di birra nera tipo e lentamente riempire il resto con champagne
  2. Mescolare delicatamente con una bacchetta di plastica

Barbotage

Questo cocktail può essere fatto con spumante brut o di qualità in modo da non rovinare il gusto della miscela. È composto anche da cognac e Grand Marnier.

Ingredienti:

  • Cognac
  • Grand Marnier
  • Spumante brut

Preparazione:

  • Versare il cognac e Grand Marnier in un flute di champagne, riempire il resto del bicchiere con champagne brut e servire

Mad men

Questo cocktail è praticamente un champagne ghiacciato, solo attraente e più fresco. Nella sua parte inferiore ha una maggiore quantità di ghiaccio tritato, mentre la parte superiore ha una maggiore quantità di champagne.

Ingredienti:

  • Ghiaccio tritato
  • Champagne

Preparazione:

  1. Agitare lo champagne con ghiaccio tritato in uno shaker.
  2. Filtrate il composto in un bicchiere Collins riempito e rifinito, se necessario, con un po ‘più di champagne.

 TAGS:Louis Roederer Brut PremierLouis Roederer Brut Premier

Louis Roederer Brut Premier: un vino spumante con DO Champagne è elaborato con pinot noir e pinot meunier e 12º d’alcol. 

 

 

 TAGS:Bollinger Spécial Cuvée BrutBollinger Spécial Cuvée Brut

Bollinger Spécial Cuvée Brut: un vino spumante con DO Champagne elaborato con uve pinot meunier e chardonnay e con un grado alcolico di 12º.

 

 

* Foto: John Wardell (flickr)

Acapulco di notte, un cocktail con sapore a vacanze

 TAGS:undefinedIl cocktail Acapulco è una bevanda messicana dalla facile preparazione casalinga che unisce il rum e tequila ad arancia ed altri agrumi. Di solito viene servito in un bicchiere alto o in un bicchiere da cocktail con bordo smerigliato in precedenza. Il suo aspetto ricorda quel colore arancione del tramonto delle spiagge di Acapulco e vi invita a prendere un momento per divertirvi

Ingredienti:

  • 3 once di tequila bianco
  • 1 ½ once di rum chiaro
  • 8 once di succo d’arancia
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna
  • 1 fetta di arancia
  • 8 cubetti di ghiaccio

Preparazione:

  1. Preparare il bicchiere del cocktail mettendo prima lo zucchero in un piatto e in un altro il succo d’arancia. Mettere poi l’orlo del bicchiere nel succo e poi aggiungere lo zucchero. 
  2. Versare in un mixer tequila, rum, succo d’arancia e ghiaccio
  3. Mescolare per pochi secondi e versare in bicchieri ghiacciati
  4. Guarnire con una fetta d’arancia sull’orlo del bicchiere.

C’è anche una variante senza alcool denominata Acapulco Golden, ideale per i membri più giovani della famiglia, fatta da succo d’arancia, succo d’ananas, cocco, panna montata e ghiaccio tritato. È perfetta per piccole feste r riunioni a casa. 

 

 TAGS:Tequila Herradura Blanco 75clTequila Herradura Blanco 75cl

Tequila Herradura Blanco 75cl

 

 

 TAGS:Guayabita del Pinar SecaGuayabita del Pinar Seca

Guayabita del Pinar Seca

 

La tequila comanda l’esplosione dei distillati di lusso

 TAGS:undefinedI principali marchi di lusso di tequila sono sostenute da cantanti e attori famosi, come George Clooney. Questo è uno dei motivi per cui distillati stanno attraversando uno dei loro momenti più dolci.

In effetti la tequila e i distillati sono bevande di lusso che stanno aumentando i loro fatturato in tutto il mondo, soprattutto negli Stati Uniti. Mentre whisky e cognac rappresentano ancora il 45% del valore delle vendite al dettaglio, la tequila sta iniziando a prendere molto spazio.  

Tequila a prezzi elevati

Secondo Diageo, il 65% dei valori di vendita di tequila nel mercato statunitense dello scorso anno proviene da marchi ultra e super premium. Queste nuove tequila di lusso non sono a buon mercato e il prezzo di una bottiglia oscilla tra i 350 e gli 850 dollari.

Grazie all’influenza dei personaggi di Hollywood, la tequila Diageo, ad esempio, ha venduto 13 volte più di quelle sopra citate.

Sviluppato da celebrità

E non finisce qui, perché ci sono molte celebrità che mirano a creare i propri distillati. Questo accade già con il vino e gli altri tipi di bevande, ma, in termini di tequila, ci sono anche i marchi fatti in casa come quello di George Clooney e i suoi amici, che hanno elaborato un bel po ‘di questi distillati.

Nel mondo dei cocktail

Un altro motivo della grande diffusione della tequila di lusso è che sta attirando una nuova generazione di clienti che la degustando in cocktail, insieme ad altri lussi innovativi.  Molti baristi stanno cambiando il loro distillato bianco per offrire il loro marchio combinato di altissima qualità tequila.

 TAGS:Mezcal Gusano Rojo (Con Gusano)Mezcal Gusano Rojo (Con Gusano)

Mezcal Gusano Rojo (Con Gusano)

 

 

 TAGS:Tequila Reserva 1800 AñejoTequila Reserva 1800 Añejo

Tequila Reserva 1800 Añejo