Tag: cocktail

Sette bottiglie di Vodka follemente creative

L’esempio più emblematico di un marchio che sfrutta la potenza del design per promuovere il suo prodotto è senza dubbio l’ Absolut Vodka. Infatti, l’arrivo di Absolut Company ha spostato l’attenzione dal prodotto al suo contenitore ed è considerato uno dei leader incontestati grazie alla forma della sua bottiglia minimalista, con colori accattivanti e varie edizioni limitate.

Tuttavia, la concorrenza si è rapidamente adattata e nel corso degli anni abbiamo assistito a una crescente attenzione per le bottiglie. In un mercato sempre più competitivo, alcune aziende non hanno esitato ad andare fino in fondo e alzare la posta a nuovi massimi. Su Uvinum, abbiamo selezionato alcune delle bottiglie di vodka più creative attualmente disponibili sul mercato.

Precious Vodka

Facilmente riconoscibile grazie alla sua forma a diamante, Precious Vodka è stato progettato da Precious Vodka con la chiara ambizione di offrire una Vodka Luxury Premium ai suoi consumatori. Oltre al suo aspetto cristallino, contiene anche una vera gemma, come uno zaffiro, uno smeraldo, un rubino, un topazio, un peridoto e un ambra.

 


Crystal Head Aurora Vodka

Con numerosi riconoscimenti ottenuti in prestigiosi concorsi internazionali, Crystal Head Aurora Vodka può vantare un gusto eccellente e un design unico grazie alla sua bottiglia a forma di teschio. Inoltre, potrai apprezzare i colori ipnotici che ricordano l’aurora boreale.

Outerspace Vodka

Parlando di bottiglie a forma di teschio, è doveroso menzionare l’Outerspace Vodka. Questa volta, la fonte di ispirazione sono gli extraterrestri, una scelta appropriata per una vodka filtrata attraverso i meteoriti. Un’ottima bevanda per un’esperienza cosmica.

 

 

Firestarter Vodka

La Vodka Firestarter, prodotta dall’omonima azienda, con l’ironica forma di un estintore offrirà ciò che il suo nome promette: accenderà le tue feste. Questo prodotto accattivante della Moldavia ha tanti vantaggi: un grande gusto (5 distillazioni), un design originale e un prezzo accessibile.

 

 

Vodka Red Army Kalashnikov

Questo design rappresenta con semplicità ciò che vuole evocare: la Russia, il suo esercito e la sua tradizionale produzione di vodka. Vodka Red Army Kalashnikov si presenta in una scatola simile al famigerato Ak 47 Kalashnikov e contiene una bottiglia di vodka a forma di pistola, sei bicchierini e una granata piena di liquore alle erbe.

 

 

Vodka Bong Spirit Yosoh

Un possibile omaggio all’approccio rilassato verso il consumo di droga degli olandesi, Vodka Bong Spirit Yosoh combina i vizi con la sua bottiglia a forma di bong riempita con vodka olandese qualità premium. Il design non è particolarmente fine, ma sicuramente rappresenta ciò che attualmente il paese può offrire.

Ladoga Imperial Collection

Abbiamo serbato per il finale la bottiglia più impressionante. Con la sua Imperial Collection, l’azienda Ladoga ha davvero creato un prodotto esclusivo il cui prezzo esorbitante può essere spiegato dall’incredibile design. Questa vodka rende onore ai due più famosi prodotti di esportazione della Russia: la tradizionale vodka e le uova Fabergé.

 

 

4 cocktail a base di vino perfetti per dare il benvenuto alla primavera

 TAGS:undefinedCon l’arrivo della fine dell’inverno, è tempo di dire addio a tutte le ricette di cocktail invernali fino al prossimo anno. Non è ancora estate, ma la primavera è un ottimo periodo per dare il benvenuto a un clima più caldo con alcuni cocktail semplici e rinfrescanti. Ecco alcune ricette di cocktail primaverili che vorrete provare:

 1. Fruity Lime Soda con vino rosso e fragole fresche

La primavera è il periodo in cui alcuni frutti iniziano a trovarsi di stagione e sono facilmente disponibili nei mercati. Potreste iniziare a provare un cocktail primaverile con fragole, che potrete trovare fresche già dalla prima settimana di marzo. Un cocktail semplice da fare con le fragole è la lime soda con vino rosso. Mescolare 2 parti di soda e 1 parte di vino rosso in un bicchiere di fragole fresche. Congelare la frutta al posto del ghiaccio per mantenere il cocktail freddo .

2. Sangria piccante e speziata per il clima primaverile più freddo
La Sangria è probabilmente uno dei più popolari cocktail di vino spagnolo con centinaia di varianti e ricette. Nell’attesa dell’estate, potrebbero esserci ancora giorni di primavera piuttosto freddi. Per riscaldarvi, potete provare una ricetta di Sangria speziata. Gli ingredienti di cui avrete bisogno saranno:

  • Vino rosso
  • Kentucky Bourbon
  • 1 limone
  • 1 arancia
  • 1 bastoncino di cannella
  • 1 mela
  • Sciroppo

Tagliare la frutta a fette e unire con la stecca di cannella in una caraffa di vetro. Riempire la caraffa per circa 2/3 del tuo vino rosso preferito e aggiungere circa 2 cucchiai di sciroppo dolce. A questo punto unire il bourbon alla sangria, che dovrebbe essere di circa 30 grammi per porzione o secondo i tuoi gusti. 

3. Il classico e semplice Spritzer di vino bianco come rinfrescante cocktail primaverile

Uno dei cocktail di vino più semplici da preparare è lo spritzer, ma è senza dubbio un’ottima scelta per bere qualcosa di rinfrescante quando il tempo inizia a cambiare. Ciò di cui avrete bisogno è un vino bianco e una tonica. Aggiungete un tocco di lime come guarnizione per dare al tuo spritzer un pizzico d’amaro.

4. Vodka Martini con uno spruzzo di Limone e Lime
Un altro classico cocktail che potreste provare ad innovare è il Martini. Usate lo stesso vermouth, ma invece di utilizzare il gin, sostituitelo con la vodka. Per dare un tocco amaro e un bella guarnizione, usate una fetta di limone e una fetta di lime per rifinire il vostro cocktail.

Con questi semplici cocktail a base di vino, sarete pronti per salutare l’inverno e prepararvi per un clima più mite. Provate alcuni dei nostri vini questa primavera per aggiungere un tocco speciale ad alcune delle vostre ricette di cocktail .

 TAGS:Botter Doppio Passo Rosato Puglia 2017Botter Doppio Passo Rosato Puglia 2017

Botter Doppio Passo Rosato Puglia 2017

 

 

 TAGS:Antinori Guado al Tasso Bolgheri Scalabrone 2017Antinori Guado al Tasso Bolgheri Scalabrone 2017

Antinori Guado al Tasso Bolgheri Scalabrone 2017

6 cocktail con Vodka

 TAGS:undefinedSe sei amante della vodka, sicuramente vorrai gioire della sua versatilità con queste ricette di cocktail di vodka, adatte ad ogni occasione.

1. Vodka Spiaggia Blu

Ingredienti:

  • 59 ml di Vodka
  • 29 ml di Triple sec
  • 1 po’ di succo di limone
  • 7 ml di sciroppo
  • 29 ml di Blue Curaçao

Procedimento:

  1. Versa tutti gli ingredienti in uno shaker, mescola e servi in un bicchiere alto con del ghiaccio tritato.
  2. Guarnisci con una fetta di ananas.

2. Vodka Tonic

Ingredienti:

  • Succo di limone q.b.
  • 44 ml di Vodka
  • 10 ml di acqua tonica

Procedimento:

  1. Versa la vodka in un bicchiere alto con cubetti di ghiaccio. Accompagna con dell’acqua tonica.
  2. Aggiungi il succo di limone e goditelo.

3. 4 luglio

Ingredienti:

  • 1/3 misura di Blue Curaçao
  • 1/3 misura di Granatina
  • 1/3 misura di Vodka

Procedimento:

  1. Per ottenere il suo aspetto ad arcobaleno, dovrai raffreddare gli ingredienti prima di usarli.
  2. Versa gli ingredienti in un cicchetto con l’aiuto di un cucchiaio. Inizia con 1/3 misura di granatina, poi con 1/3 misura di vodka e infine 1/3 misura di blue curaçao.

4. Occhi verdi

Ingredienti:

  • 44 ml di Blue Curaçao
  • 88 ml di succo d’arancia
  • Succo di limone q.b.
  • 44 ml di Vodka

Procedimento:

  1. Versa direttamente in un bicchiere con del ghiaccio la vodka, il blue curaçao e il succo d’arancia.
  2. Guarnisci con il succo di limone. Mescola e servi con una cannuccia.

5. Iguana

Ingredienti:

  • Succo d’arancia q.b.
  • Una fetta di limone
  • 15 ml di Rum Scuro
  • 15 ml di Tequila Reposado (riposata)
  • 15 ml di Vodka

Procedimento:

  1. Servi in un bicchiere con del ghiaccio la tequila, il rum scuro e la vodka. Riempisci il resto con il succo d’arancia.
  2. Spremi la fetta di limone direttamente sul bicchiere e dopo introduci la stessa fetta nel bicchiere, lasciando che affondi.

6. Martini al cioccolato

Ingredienti:

  • 44 ml di Liquore al Cacao
  • 7 ml di Sciroppo al Cioccolato
  • 44 ml di Vodka

Procedimento:

  1. Versa in uno shaker con del ghiaccio la vodka, il liquore al cacao e lo sciroppo al cioccolato.
  2. Agita bene e versa la miscela in una coppa Martini.
  3. Se vuoi, puoi decorare la bevanda con un po’ di cioccolato grattugiato.

 TAGS:Crystal Head VodkaCrystal Head Vodka

Crystal Head Vodka: vodka senza additivi, zuccheri aggiunti o oli.

 

 

 TAGS:Crystal Head Aurora VodkaCrystal Head Aurora Vodka

Crystal Head Aurora Vodka: vodka senza additivi, zuccheri aggiunti o oli.

 

 

Il Black Russian

 TAGS:Il Black Russian è un cocktail inventato a Bruxelles, in Belgio, e viene così chiamato per il suo colore scuro e perché il suo ingrediente principale è la vodka russa, anche se alcuni sostengono che la parola “black” sia stata aggiunta per richiamare un periodo particolarmente “scuro” della storia, quello della guerra fredda.

Questo cocktail è stato creato nel 1948 da Gustave Tops, responsabile bar del Metropole Hotel di Bruxelles. Tops ha infatti inventato il primo Black Russian per omaggiare l’ambasciatore americano del Lussemburgo Perle Mestre; da questo momento in poi, questo cocktail ha continuato ad avere sempre più successo ed è ormai considerato uno dei cocktail a base di vodka più bevuti, sia per gli uomini che per le donne, forse per l’assenza di frutta o forse per la forza ed il carattere datogli dalla presenza del liquore al caffè.

Esistono molte varianti del Black Russian, tuttavia la maniera più tradizionale per prepararlo vede come protagonisti il liquore al caffè e la vodka. Anche se le proporzioni variano a seconda dei gusti di ogni persona, vi consigliamo di utilizzare 4cl di vodka ogni 2cl di liquore al caffè.

Preparazione:

Per preparare questo cocktail basta semplicemente versare gli ingredienti in un bicchiere con ghiaccio, preferibilmente un tumbler piccolo, mescolare leggermente e, se lo si desidera, guarnire con della scorza di limone.

Sebbene questo cocktail venga servito in un bicchiere basso, vi sono sempre più persone che hanno cominciato a berlo come digestivo, per cui preferiscono degustarlo in un bicchiere più alto.

Oggi vi consigliamo due ottimi tipi di vodka che renderanno il vostro Black Russian ancora più gustoso:

 TAGS:Vodka Beluga Noble Russian 1LVodka Beluga Noble Russian 1L

Vodka Beluga Noble Russian 1L

 

 

 TAGS:Stolichnaya ElitStolichnaya Elit

Stolichnaya Elit

Cocktail con vodka

 TAGS:La vodka è un tipo di distillato di origine russo (il suo nome significa letteralmente acquetta) ed ha un tipo di elaborazione simile ad altri tipi di acquavite di alta gradazione. Ma la sua particolarità è che, nelle sue varietà più classiche, manca totalmente di sapore e di odore.

Questa caratteristica fa sì che la vodka sia un’eccellente materia prima per l’elaborazione di cocktail di qualsiasi tipo. È infatti ideale per dare un tocco alcolico a succhi di frutta, bibite gassate, acqua tonica ecc…Inoltre può essere usato come ingrediente principale in cocktail famosi come Bloody Mary, Caipiroska, Cosmopolitan, Gimlet, White Russian o Vodka Martini.

TAGS: In realtà, nei paesi dove la sua elaborazione è storica, come Russia, Polonia, Finlandia e i paesi baltici, la vodka si consuma tradizionalmente sola in bicchieri molto piccoli e come complemento dei pasti. Questa tradizione è dovuta anche alla capacità della vodka di combattere il freddo di questi posti, dove le bevande più tipiche per accompagnare qualsiasi alimento sono la vodka e il tè, al contrario di ciò che accade nell’Europa occidentale, dove spopolano la birra e il vino.

Oltre alla classica vodka ‘bianca’ esistono tantissime vodke aromatizzate alla frutta, soprattutto nel resto dei paesi. I frutti più utilizzati sono le bacche rosse, i limoni, le spezie ed altri ingredienti che danno un sapore particolare a questo distillato, e a volte anche un tono ‘chic’.

Ecco dei vodka che ti suggeriamo in vendita su Uvinum:

 TAGS:Absolut Rock EditionAbsolut Rock Edition

Absolut Rock Edition

 

 

 TAGS:Eristoff BlackEristoff Black

Eristoff Black

Screwdriver, la combinazione perfetta

 TAGS:Quello dei cocktail è un mondo davvero appassionante. Ora più che mai ne troviamo di vari tipi, grazie all’estro di barman che danno sfogo a tutta la loro immaginazione. Morbidi, dolci, con tocchi esotici, con alcool o naturali. C’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Quando si parla invece dei cocktail più popolari e classici, lo Screwdriver occupa senza alcun dubbio una posizione di rilievo, soprattutto perché è molto semplice da preparare e piace ad un gran numero di persone. Praticamente andiamo quasi sempre a colpo sicuro.

Inoltre, lo ritroviamo preparato allo stesso modo praticamente in ogni angolo del mondo. Lo Screwdriver è fatto da vodka e succo d’arancia. Mettiamo prima del ghiaccio in un bicchiere, poi versiamo la vodka ed infine lo riempiamo fino all’orlo con il succo d’arancia; sta poi al consumatore decidere se lo si vuole più o meno forte.

Per quanto riguarda l’arancia, potremmo utilizzare sia l’aranciata, per un gusto più leggero, sia il succo d’arancia vero e proprio, per dargli un sapore un po’ più intenso. Decoriamo, infine, con una fetta di arancia e, volendo, possiamo anche mettere dello zucchero sul bordo del bicchiere.

Tipi di bicchieri

In questo caso, questo cocktail può essere preparato e bevuto in diversi tipi di bicchiere, dal tumbler alla coppa. È del tutto facoltativo.

Altre combinazioni

Per dargli un tocco più naturale, possiamo aggiungere alla miscela di vodka e succo d’arancia dei piccoli pezzi di arancia direttamente nel bicchiere. Daremo più sapore ed intensità ad una miscela semplice che ammette davvero poche modifiche. Tuttavia, se ci viene voglia di uno Screwdriver diverso dal normale, abbiamo varie alternative:

Per dargli più intensità, ad esempio, alcune persone usano il tabasco per dargli un sapore leggermente piccante, in modo da poterlo accompagnare anche con qualche snack.
L’Angostura gli darà invece un tocco amarognolo, più rinfrescante.
Infine, se vi piacciono i cocktail da bere come aperitivo, qualche goccia di salsa Worcester aiuterà ad ottenere uno Screwdriver molto più saporito.

Quando degustarlo

Lo Screwdriver è il più universale di tutti i cocktail. Il momento migliore per berlo è di notte, dopo una buona cena quando si esce in un bar o in una discoteca. Ma può essere ottimo anche di pomeriggio, sempre a stomaco pieno, in modo che non ci giri troppo la testa con quel goccio di vodka che rimane comunque uno dei distillati un po’ più forti rispetto alla media.

Voglia di uno Screwdriver ? Allora scegliete una delle nostre vodke:

 TAGS:Belvedere OrangeBelvedere Orange

Belvedere Orange: Uno delle vodke più esclusive del mondo, con un pizzico di arancio appositamente per questo cocktail.

 

 

 TAGS:Ketel OneKetel One

Ketel One, una delle vodke più pure al mondo.