Tag: cocktail

2 Cocktail a base di vino spagnolo al Top nelle Vendite

Arriva Fresh di Ramón Bilbao, una gamma di cocktail a base di vino che stanno rivoluzionando il settore. Con la bella stagione, se non vogliamo rinunciare al vino, non c’è niente di meglio che provare questi cocktail. Vediamoli nel dettaglio.

Cocktail con bianco Ramón Bilbao Verdejo

Questa cocktail combina il vino bianco Verdejo dalla casa, con foglie di basilico e otto gocce di sciroppo di lime. Così otteniamo un cocktail freschissimo il cui protagonista è certamente il vino bianco.

Cocktail Rosé fresco, con Rioja DO rosé

Il rosé di Ramón Bilbao è l’ideale per l’estate, perchè attira sempre di più questo tipo di vino. E in questo caso, come cocktail, si unisce con ghiaccio, fette di pompelmo e otto gocce di sciroppo di fragole, che risaltano nel palato con un sapore dolce e floreale.

Per creare questi cocktail, il marchio pensa di avvicinarsi a un pubblico molto più giovane e, in questo modo, aprire il mercato. Ma la cantina non ha preparato solo queste due sorprese per noi.

Hanno ideato una gelatina che si serve insieme al cocktail, realizzata partendo dall’estratto degli aromi del Ramón Bilbao Rosé. In questo modo, cattura gli aromi che vengono rilasciati in forma gassosa durante la fermentazione, ovvero quando il vino viene elaborato. Poi vengono liquefatti e si ottiene un estratto con gli aromi del vino. Ha un sapore dolce con sfumature floreali.

Indubbiamente, sono regali eccellenti da fare ai nostri ospiti in estate, sorprendendoli con un cocktail a base di vino. Potranno anche assaggiare le speciali gelatine e gli spiegheremo come sono state elaborate.
Chiaramente, con l’arrivo della nuova stagione dei bar estivi si abre anche la stagione dei cocktail. E non c’è niente di meglio che provarli a base di vino, un’ingrediente così semplice che offre un ottimo risultato.

 TAGS:Ramon Bilbao Verdejo 2017Ramon Bilbao Verdejo 2017

Ramon Bilbao Verdejo 2017

 

 

 TAGS:Ramón Bilbao Rosado 2017Ramón Bilbao Rosado 2017

Ramón Bilbao Rosado 2017

3 Classici Cocktail di Prosecco per rompere il ghiaccio

State organizzando una cena, e non sapete quali bevande servire? Quando arriveranno gli ospiti, probabilmente vorrete servire un aperitivo per rompere il ghiaccio e stimolare la conversazione. Non c’è niente di meglio per rompere il ghiaccio di un originale cocktail con un ingrediente speciale come il Prosecco. Ecco alcuni interessanti cocktail a base di Prosecco per dar inizio alla vostra prossima cena:

1. Classico Aperitivo Aperol Spritz con Prosecco
Questo classico cocktail, originario delle regioni nord-orientali dell’Italia, è comunemente servito come aperitivo. Per prepararlo, avrete bisogno di 3 parti di Prosecco, 2 parti di Aperol e 1 parte di soda. In un bicchiere per il vino, mescolare insieme il Prosecco e l’Aperol, poi aggiungere la soda. Per guarnire il vostro cocktail Spritz usate alcuni spicchi di arancia, che possono anche essere congelati anticipatamente, per utilizzarli come alternativa ai cubetti di ghiaccio. Anche le fragole fresche, in primavera, sono una scelta eccellente per guarnire i vostri cocktail Aperol Spritz.

2. Bellini per un vellutato cocktail
Un altro classico, a base di Prosecco, è il Bellini: un cocktail al gusto di pesca che è l’ideale nelle calde notti estive. È una bevanda con origini veneziane e il suo ingrediente principale è il Prosecco. Per prepararlo, dovrete mescolare 4 parti di purea o succo di pesca con 4 parti di Prosecco. Per decorare questo cocktail, utilizzate le pesche fresche. Se riuscite a trovare le pesche bianche, si sposano perfettamente con il Bellini.

3. Cocktail Prosecco al sidro di mele frizzante e piccante
Il sidro, in molti paesi, è una delle bevande più popolari durante le vacanze. Piuttosto di bersi un semplice sidro di mele, perché non preparare un’interessante cocktail di Prosecco per la vostra cena? Per preparare il tuo cocktail, usate il Prosecco Brut di Teresa Rizzi e aggiungete sidro di mele e rum speziato. Guarnite il cocktail con una spicchio di mela.

Ingredienti:
• 1 spicchio di mela Braeburn (per guarnire)
• 120 ml di Prosecco Brut Teresa Rizzi
• 90 ml di Liquore di sidro di mele Journeyman Old Country Goodness
• 90 ml di Rum Captain Morgan Original Spiced Gold
Invece di aggiungere il ghiaccio al cocktail, congelate le fette di mela e usatele per mantenere freschi i vostri originali cocktail di mela.

Con un’innovativo cocktail come aperitivo per la vostra cena, sarete sicuri che il party sarà un successo. Ci sono tre tipi di Prosecco: Brut, Dry e Extra Dry, che potete provare in anticipo per vedere quale utilizzare per queste ricette di cocktail.

 

 

 TAGS:Adami Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Bosco Di GicaAdami Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Bosco Di Gica

Adami Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Bosco Di Gica

 

 

 TAGS:Valdo Marca Oro Prosecco di Valdobbiadene SuperioreValdo Marca Oro Prosecco di Valdobbiadene Superiore

Valdo Marca Oro Prosecco di Valdobbiadene Superiore

Sette bottiglie di Vodka follemente creative

L’esempio più emblematico di un marchio che sfrutta la potenza del design per promuovere il suo prodotto è senza dubbio l’ Absolut Vodka. Infatti, l’arrivo di Absolut Company ha spostato l’attenzione dal prodotto al suo contenitore ed è considerato uno dei leader incontestati grazie alla forma della sua bottiglia minimalista, con colori accattivanti e varie edizioni limitate.

Tuttavia, la concorrenza si è rapidamente adattata e nel corso degli anni abbiamo assistito a una crescente attenzione per le bottiglie. In un mercato sempre più competitivo, alcune aziende non hanno esitato ad andare fino in fondo e alzare la posta a nuovi massimi. Su Uvinum, abbiamo selezionato alcune delle bottiglie di vodka più creative attualmente disponibili sul mercato.

Precious Vodka

Facilmente riconoscibile grazie alla sua forma a diamante, Precious Vodka è stato progettato da Precious Vodka con la chiara ambizione di offrire una Vodka Luxury Premium ai suoi consumatori. Oltre al suo aspetto cristallino, contiene anche una vera gemma, come uno zaffiro, uno smeraldo, un rubino, un topazio, un peridoto e un ambra.

 


Crystal Head Aurora Vodka

Con numerosi riconoscimenti ottenuti in prestigiosi concorsi internazionali, Crystal Head Aurora Vodka può vantare un gusto eccellente e un design unico grazie alla sua bottiglia a forma di teschio. Inoltre, potrai apprezzare i colori ipnotici che ricordano l’aurora boreale.

Outerspace Vodka

Parlando di bottiglie a forma di teschio, è doveroso menzionare l’Outerspace Vodka. Questa volta, la fonte di ispirazione sono gli extraterrestri, una scelta appropriata per una vodka filtrata attraverso i meteoriti. Un’ottima bevanda per un’esperienza cosmica.

 

 

Firestarter Vodka

La Vodka Firestarter, prodotta dall’omonima azienda, con l’ironica forma di un estintore offrirà ciò che il suo nome promette: accenderà le tue feste. Questo prodotto accattivante della Moldavia ha tanti vantaggi: un grande gusto (5 distillazioni), un design originale e un prezzo accessibile.

 

 

Vodka Red Army Kalashnikov

Questo design rappresenta con semplicità ciò che vuole evocare: la Russia, il suo esercito e la sua tradizionale produzione di vodka. Vodka Red Army Kalashnikov si presenta in una scatola simile al famigerato Ak 47 Kalashnikov e contiene una bottiglia di vodka a forma di pistola, sei bicchierini e una granata piena di liquore alle erbe.

 

 

Vodka Bong Spirit Yosoh

Un possibile omaggio all’approccio rilassato verso il consumo di droga degli olandesi, Vodka Bong Spirit Yosoh combina i vizi con la sua bottiglia a forma di bong riempita con vodka olandese qualità premium. Il design non è particolarmente fine, ma sicuramente rappresenta ciò che attualmente il paese può offrire.

Ladoga Imperial Collection

Abbiamo serbato per il finale la bottiglia più impressionante. Con la sua Imperial Collection, l’azienda Ladoga ha davvero creato un prodotto esclusivo il cui prezzo esorbitante può essere spiegato dall’incredibile design. Questa vodka rende onore ai due più famosi prodotti di esportazione della Russia: la tradizionale vodka e le uova Fabergé.

 

 

Per il dopo cena: 5 cocktail come dessert

 TAGS:undefined

Se vuoi preparare dei dessert interessanti dopo una cena, puoi scegliere i cocktail a base di frutta. Ci sono frutti che si possono trovare tutto l’anno, ideali per preparare ricette in ogni momento. Alcuni dei dessert sotto forma di cocktail rinfrescanti includono:

1. Sorbetto rinfrescante all’anguria con spumante rosato per cocktail freschi

Se stai cercando cocktail interessanti da servire prima o dopo cena, questa ricetta con uno spumante rosato è un ottimo punto di partenza. Per preparare il sorbetto all’anguria con spumante, avrai bisogno di:

  • 1 cucchiaino di scorza di limone o lime
  • 1 tazza di zucchero
  • ½ anguria dolce baby
  • 1 lime
  • 1 albume d’uovo
  • un vino spumante rosato

A seconda di quanto sia dolce l’anguria, puoi usare limone o lime. Il limone è l’ideale per contrastare i frutti più dolci e il lime è più dolce per i frutti meno maturi. Riduci lo zucchero a sciroppo sul fuoco e lascia raffreddare. Quando lo zucchero si è raffreddato, taglia l’anguria a cubetti e aggiungi la scorza di limone al composto. Versa la miscela di frutta in un frullatore con il resto degli ingredienti e il vino spumante. Sbatti il composto fino a ottenere una consistenza densa e cremosa, quindi versarlo nei bicchieri da cocktail e guarnisci con un rametto di menta fresca. 

2. “Slushy” di fragola con vino Moscato bianco per un delizioso capriccio di primavera

In tarda primavera, le fragole sono una frutta fresca che vedrai nel tuo negozio di alimentari. Ci sono molte ricette con il vion Moscato che puoi provare con le fragole fresche, compresa questa semplice ricetta di “slushy” di fragole. Gli ingredienti necessari per il tuo cocktail a base di fragole includono:

Congelare le fragole fresche in precedenza per garantire una consistenza “slushy” più cremosa. Rimuovere le fragole dal freezer e metterle direttamente nel frullatore. Versare il vino Moscato fino a coprire tutte le fragole, quindi frullare il %u200B%u200Bcomposto fino a ottenere la consistenza desiderata. Per finire, decorare il cocktail con fragole e un rametto di menta fresca.

3. Vin brulé con cioccolato e spezie fresche per scaldarti quando fa freddo

Nei paesi di tradizione germanica, la bevanda invernale preferita è un particolare tipo di composto a base di vino: il vin brulé. Si tratta di una bevanda calda per combattere le temperature molto fredde. È ottimo con frutta fresca e spezie come la cannella. Se vuoi preparare qualcosa di diverso con un cocktail di vin brulé, questi ingredienti ti aiuteranno a riscaldarti in una fredda giornata invernale:

  • Cioccolata calda o polvere di cacao
  • bastoncini di cannella
  • Cioccolato nero grattugiato
  • vin brulé
  • Mele fresche 

In una padella aggiungi la polvere di cacao, la cannella e le mele con due cucchiai di zucchero di canna e una tazza d’acqua. Fai bollire e lascia cuocere a fuoco lento finché la miscela non avrà una consistenza densa. Aggiungi lentamente il vin brulé mentre la temperatura scende e spegni il fuoco. Versa il composto in bicchieri e guarnisci con un rametto di cannella e una fetta di mela fresca. Come ultimo tocco, cospargi di cocktail con gocce di cioccolato nero. 

4. Sangria rinfrescante alla pesca bianca per un classico estivo da servire a cena

Una famosa bevanda estiva a base di vino per le giornate più calde è la sangria. Al giorno d’oggi, ci sono molte varianti della classica sangria spagnola, tra cui la sangria alla pesca bianca. Questi sono alcuni degli ingredienti che ti serviranno per dare un tocco rinfrescante alla sangria: 

In una padella, aggiungere lo zucchero e una quantità uguale di acqua e far bollire fino a quando non raggiunga la consistenza di sciroppo. Lasciare raffreddare lo sciroppo, quindi aggiungere le pesche sbucciate in un frullatore e sbattere fino a ottenere una consistenza di purea. Tritare le arance e metterle in una caraffa, versare la miscela di purea sui pezzi di arancia e quindi aggiungere parti uguali di vino e brandy. Lasciare riposare la miscela in frigorifero durante la notte e, il giorno dopo, sarà pronta per essere servita. 

5. Crema di gelato di spumante con fragole fresche per la primavera

Le bibite gassate sono un ottimo dessert per le alte temperature estive e possono essere trasformate in cocktail interessanti semplicemente aggiungendo un po’ di spumante. Gli ingredienti sono semplicissimi:

Questa è una ricetta semplice a cui puoi aggiungere i tuoi ingredienti preferiti, come la frutta fresca, per creare la tua speciale ricetta per cocktail.

Prova uno di questi cocktail rinfrescanti per finire la cena con un delizioso dessert. Qui troverai alcuni dei vini e dei liquori necessari per completare i tuoi dessert.

 

 TAGS:Cà del Bosco Cuvée Prestige BrutCà del Bosco Cuvée Prestige Brut

Cà del Bosco Cuvée Prestige Brut

 

 

 TAGS:Adami Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Bosco Di GicaAdami Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Bosco Di Gica

Adami Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Bosco Di Gica

Cocktail classici

 TAGS:undefined

Diversi dai cocktail un po’speziati, agrumati e molto rinfrescanti dell’estate, in questo periodo dell’anno, si apprezzano cocktail più consistenti. Vogliamo consigliarvi alcuni dei cocktail con whisky che vi piaceranno di più. Proviamo a prepararli? 

Il cocktail Manhattan è molto conosciuto da tutti. Prenderemo 2 parti di whiskey, 1 di vermouth, 2 spruzzi di bitter e ghiaccio tritato. La sua preparazione è molto facile. Basta mescolare il whiskey con il vermouth e aggiungere il ghiaccio tritato. Poi aggiungiamo alcuni spruzzi di bitter. Infine si può decorare con una ciliegia.

Troveremo più whisky nel cocktail Esmeralda. In questo caso, si uniscono whisky irlandese e 1 parte di vermouth italiano. Quindi si aggiunge 1 spruzzata di succo di arancia o limone, a seconda del gusto. La preparazione non è un mistero, il tutto viene agitato in uno shaker.

L’ Irish Coffee è un classico di questo periodo dell’anno. Infatti ti fa sentire molto bene ed è l’ideale dopo un lungo e buon pranzo. Per preparare questo cocktail sono necessarie 2 parti di whisky irlandese, da 5 a 6 parti di caffè, zucchero e panna o latte normale. Il whisky, il caffè e lo zucchero vengono miscelati per primi, successivamente viene aggiunto uno strato di panna precedentemente montata. La panna viene servita anche sopra. La bevanda verrà mescolata quando sarà consumata.

Chai Limantour è un cocktail poco conosciuto e dolce. In questo caso, il whisky si fonde con il latte intero ed evaporato, il liquore di whisky e lo sciroppo di spezie.

November Rain è un cocktail realizzato da Javier de las Muelas. Qui il whisky è il protagonista oltre alla sua consistenza fine e cremosa. Uniamo il whisky Maker’s Mark, alcune gocce di Droplets Tonka Bean, gelato al torrone e un liquore al cioccolato nero. Si elabora facilmente agitando tutti gli ingredienti in uno shaker Boston per 10 secondi. Infine possiamo decorarlo con alcuni chicchi di caffè. La cosa migliore è andare a provarlo in uno dei cocktail bar di Javier de las Muelas a Barcellona o a Madrid.

 

 TAGS:Jack Daniel's Tennessee FireJack Daniel’s Tennessee Fire

Jack Daniel’s Tennessee Fire

 

 

 TAGS:The Yamazaki 12 YearsThe Yamazaki 12 Years

The Yamazaki 12 Years

 

 

4 cocktail a base di vino perfetti per dare il benvenuto alla primavera

 TAGS:undefinedCon l’arrivo della fine dell’inverno, è tempo di dire addio a tutte le ricette di cocktail invernali fino al prossimo anno. Non è ancora estate, ma la primavera è un ottimo periodo per dare il benvenuto a un clima più caldo con alcuni cocktail semplici e rinfrescanti. Ecco alcune ricette di cocktail primaverili che vorrete provare:

 1. Fruity Lime Soda con vino rosso e fragole fresche

La primavera è il periodo in cui alcuni frutti iniziano a trovarsi di stagione e sono facilmente disponibili nei mercati. Potreste iniziare a provare un cocktail primaverile con fragole, che potrete trovare fresche già dalla prima settimana di marzo. Un cocktail semplice da fare con le fragole è la lime soda con vino rosso. Mescolare 2 parti di soda e 1 parte di vino rosso in un bicchiere di fragole fresche. Congelare la frutta al posto del ghiaccio per mantenere il cocktail freddo .

2. Sangria piccante e speziata per il clima primaverile più freddo
La Sangria è probabilmente uno dei più popolari cocktail di vino spagnolo con centinaia di varianti e ricette. Nell’attesa dell’estate, potrebbero esserci ancora giorni di primavera piuttosto freddi. Per riscaldarvi, potete provare una ricetta di Sangria speziata. Gli ingredienti di cui avrete bisogno saranno:

  • Vino rosso
  • Kentucky Bourbon
  • 1 limone
  • 1 arancia
  • 1 bastoncino di cannella
  • 1 mela
  • Sciroppo

Tagliare la frutta a fette e unire con la stecca di cannella in una caraffa di vetro. Riempire la caraffa per circa 2/3 del tuo vino rosso preferito e aggiungere circa 2 cucchiai di sciroppo dolce. A questo punto unire il bourbon alla sangria, che dovrebbe essere di circa 30 grammi per porzione o secondo i tuoi gusti. 

3. Il classico e semplice Spritzer di vino bianco come rinfrescante cocktail primaverile

Uno dei cocktail di vino più semplici da preparare è lo spritzer, ma è senza dubbio un’ottima scelta per bere qualcosa di rinfrescante quando il tempo inizia a cambiare. Ciò di cui avrete bisogno è un vino bianco e una tonica. Aggiungete un tocco di lime come guarnizione per dare al tuo spritzer un pizzico d’amaro.

4. Vodka Martini con uno spruzzo di Limone e Lime
Un altro classico cocktail che potreste provare ad innovare è il Martini. Usate lo stesso vermouth, ma invece di utilizzare il gin, sostituitelo con la vodka. Per dare un tocco amaro e un bella guarnizione, usate una fetta di limone e una fetta di lime per rifinire il vostro cocktail.

Con questi semplici cocktail a base di vino, sarete pronti per salutare l’inverno e prepararvi per un clima più mite. Provate alcuni dei nostri vini questa primavera per aggiungere un tocco speciale ad alcune delle vostre ricette di cocktail .

 TAGS:Botter Doppio Passo Rosato Puglia 2017Botter Doppio Passo Rosato Puglia 2017

Botter Doppio Passo Rosato Puglia 2017

 

 

 TAGS:Antinori Guado al Tasso Bolgheri Scalabrone 2017Antinori Guado al Tasso Bolgheri Scalabrone 2017

Antinori Guado al Tasso Bolgheri Scalabrone 2017

Bevande che si prendono in inverno

 inverno TAGS:undefined

Arriva l’inverno, e con esso, il freddo che ci fa desiderare di rimanere coperti tutto il giorno. Por motivo de motivo, vorremmo anche mangiare e bere cose che possono trasmettere calore, come le bevande che raccomanderemo in questa opportunità.

Cocktail
Anche se en estate preferiamo quelli più rinfrescanti e agrumati, in inverno, bevande como il gin tonic y quelli che mescolano la vodka, il cointreau o il whisky con creme e succhi más dolci di solito sono preferiti. Ogni volta che sentiamo freddo, sicuramente ne vorremmo alcuni.

Vino rosato
Sì, oltre alla primavera e all’estate, il vino rosato è ancora una bevanda che può essere bevuta all’inizio dell’inverno. Soprattutto quando si accompagnano piatti più leggeri, venga insalado, pasta, riso o pollo, e altri più forti come alcuni stufati. Questa combinazione funziona anche in questo momento perché off the toc rinfrescante di cui abbiamo ancora bisogno.

Niente come il vino rosso por el inverno
Il vino rosso è uno dei drink preferiti durante y mesi invernali. E ‘davvero bevuto tutto l’anno, ma con carne e pesce e piatti a cucchiaio, è la miglior opzione per riscaldarsi e apprezzare le sfumature di salse, erbe e spezie.


Non c’è niente di meglio per riscaldarci di una buona tazza di tè. Il tè ci permette di attivarci e allo stesso tempo ci rilassa in modo da non entrare in one stress inutile during l’inverno.

Birra nera e artigianale
La birra bionda es perfetta per i mesi più caldi, ma durante l’inverno, consigliamo le birre arrostite, nere e artigianali. Ognuno contribuye con un universo diverso, ed essendo consistentei sono ideali per riscaldarsi e sentirsi confortati.

Vermut
È il classico di tutti i tempi, che diventa importante quando ci incontriamo con amici o colleghi. Indiscutiblemente, la consistencia y el gusto del vermut lo rendono ideale per l’inverno.

 

 TAGS:Il Palagio Message In A Bottle Bianco 2016Il Palagio Message In A Bottle Bianco 2016

Il Palagio Message In A Bottle Bianco 2016

 

 

 TAGS:Il Palagio Beppe Rosato Sting 2016Il Palagio Beppe Rosato Sting 2016

Il Palagio Beppe Rosato Sting 2016

La vodka, una bevanda ‘multicolore’

 TAGS:undefinedSeppur trasparente e senza alcuna sfumatura, la vodka non è assolutamente una bevanda incolore, anzi. Possiamo dire che paradossalmente, nonostante la sua tonalità cromatica, la bevanda russa sia una delle più ‘multicolori’, vuoi per la sua possibilità di abbinarsi ad altri liquidi vuoi per le varie versioni distillate di essa. Infatti, ecco una serie di articoli  che ne dimostrano la polivalenza.

6 cocktail con vodka

Se sei amante della vodka, sicuramente vorrai gioire della sua versatilità con una serie di svariate ricette di cocktail di vodka, adatte ad ogni occasione. Sia d’inverno sia d’estate, queste ricette non falliscono.

6 benefici della vodka che non conoscevi

Questa deliziosa bevanda, famosa per il suo sapore forte e la popolarità durante la preparazione dei cocktail, è anche la soluzione a molti problemi che non si conoscono e sarebbe bene sapeere.

Le 10 migliori marche di vodka

La vodka è una delle bevande preferite dai consumatori di tutto il mondo e sono davvero numerose le marche presenti sul mercato. Ma quali sono le migliori marche di vodka del mondo? Sicuramente ognuno di noi ha la sua preferita, tuttavia oggi vi presentiamo le 10 marche di vodka più importanti a livello mondiale.

La vodka non “parla” solo russo

Quando parliamo della vodka forse tra le prime cose che ci vengono in mente ci sono la Russia e le sue gelide città tuttavia, essendo la bevanda distillata più bevuta al mondo, viene prodotta praticamente ovunque vi sia una distilleria . Cerchiamo quindi di saperne di più sulla vodka, e non solo di quella della Russia.

Vodka. Dall’est Europa al mondo

Letteralmente “piccola acqua” nella lingua russa, è una bevanda fredda il cui consumo si è ormai diffuso in tutto il mondo. Anche se la paternità del prodotto è probabilmente polacca, le prime distillerie di vodka sono state costruite in Russia, durante il regno dello Zar Ivan il Terribile. Fu poi Napoleone colui che inizió ad esportarla in Europa Occidentale dopo la campagna di Russia del 1812.

Vodka alla frutta

La vodka è la bevanda alcolica più bevuta al mondo, e ciò fa pensare che la varietà è così grande proprio come la bevanda stessa. Praticamente in ogni parte del mondo esistono distillerie che producono vodka; infatti il suo processo di elaborazione relativamente semplice ed il successo riscontrato sul pubblico sono due garanzie decisamente sufficienti per investire in questa bevanda cristallina.

 

 TAGS:Absolut SequinAbsolut Sequin

Absolut Sequin

 

 

 TAGS:Absolut Mix Limited EditionAbsolut Mix Limited Edition

Absolut Mix Limited Edition

I 10 cocktail più cari del mondo

 TAGS:undefined10. Mai Tai originale – Prezzo: 1.127 €

E ‘servito presso l’Hotel Merchant a Belfast ed è una combinazione di rum scuro e bianco, che lo stesso Victor J. Bergeron utilizzò nel 1944 quando inventò questa bevanda. Solo una bottiglia da 750 ml di rum originale costa 29.126,18 €

9. Sidecar – Prezzo: 1.569,12 €

Servito al Ritz di Parigi. È il più classico tra i cocktail della lista, con tutto il fascino che un Gatsby contemporanea merita. È realizzato con Fine Champagne Cognac Ritz del 1865 e una spruzzata di succo di limone. È stato creato nel 1923 dal barman Frank Meier.

8. Macallan 55 Semplice – Prezzo: 3.758,37 €

E ‘più di una semplice bevanda, è un liquido lusso. Si prepara nel Sky View Bar a Dubai, e usa il whisky naturale Macallan 55 anni, in combinazione con ricordi di frutta secca e deliziosa oltre al frutto della passione. Inoltre, è possibile aggiungere cubetti di ghiaccio a base di acqua che scorre attraverso i tubi di Macallan.

7. L’eredità di Salvatore – Prezzo: 6.295,28 €

Questa bevanda può essere trovata al Playboy Club di Londra ed è stata creato durante un tentativo di battere un record Guinness dal leggendario barman Salvatore Calabrese. Il prezzo è dovuto agli ingredienti utilizzati: cognac Griffier Vieux Clos de 1778, liquore Kummel del 1770,  Curaçao Dubb arancione del 1860 e una piccola bottiglia di Angostura del XIX secolo.

6. Gigi – Prezzo: 9.395,97 €

È servito nel bar Gigi a Londra e, anche se non il più costoso al mondo, utilizza champagne come base per la sua realizzazione. Per darvi un’idea contenente scaglie oro fino che vi faranno sentire Re Mida.

5. Cocktail di Champagne Ono – Prezzo: 9.395,97 €

La stravaganza di questo cocktail è servito con una coppia di gemelli Mont Blanc e una collana di diamanti e perle di 18k, per quei pazzi innamorati. Non solo, il cocktail contiene cognac Remy Martin Louis XVIII Perla Negra (uno shottino di questo cognac costa 1879 €) ed è accompagnato da altre bevande altrettanto costosi. È servito presso il XS Club, Las Vegas.

4. Martini “Diamonds Are Forever” – Prezzo: 9.395,97 €

Servito nel bar Uncorked e sembra un normale Martini, cosa dunque lo rende così costoso? Nella parte inferiore della bevanda è possibile trovare un anello di fidanzamento per un’occasione speciale e importante nella vita.

3. Winston – Prezzo: 11.275,17 €

Questo cocktail viene servito a Melbourne, Australia, presso il Club 23. Ci vogliono due giorni per ultimare il processo di creazione, per il cui trattamento viene utilizzato come base del Cognac Croizet 1858 che costa 147.513 €. Il nome si riferisce a Winston Churchill.

2. Martini “Diamonds are forever” versione Tokyo – Prezzo: 16.912,64 €

È molto simile a suo cugino degli Stati Uniti, ma questo è servito al Ritz-Carlton di Tokyo. Utilizzare dichiarazioni di diamanti e, invece di un anello, può avere al suo interno un diamante puro di un carato. Sicuramente una bevanda molto costosa per una città molto costosa.

1. Ruby Rose – Prezzo: 37.582,72 €

È l’edizione limitata di un cocktail servito nel 2013 al White Barn Inn di Kennebunk, Maine, Stati Uniti. E ‘stato ideato per commemorare il 40 ° anniversario del luogo e all’inizio consisteva in un semplice cocktail accompagnato da uno rubino rossi di quattro carati. È inoltre possibile ordinare lo stesso cocktail senza il tocco di lusso, per un prezzo sui 16 €.

 TAGS:Moet & Chandon Ice Rosé ImpérialMoet & Chandon Ice Rosé Impérial

Moet & Chandon Ice Rosé Impérial

 

 

 TAGS:Dom Pérignon Vintage 2006Dom Pérignon Vintage 2006

Dom Pérignon Vintage 2006

4 deliziosi cocktail vegani

 TAGS:undefined

Essere vegano non è incompatibile con bere un cocktaildelizioso . Ecco perché oggi vi suggeriamo dei cocktail che non contengono ingredienti di orgine animale.

1. Bellini

Ingredienti :

  • 3 pesche bianche 
  • 1 cucchiaio di succo di limone 
  • 1 bottiglia di prosecco

Preparazione :

  1. Mettere le pesche nell’acqua bollente. Dopo due minute, scolarle e sbucciarle.
  2. Tagliare le pesche in pezzi e mescolare il succo di limone.
  3. Versare la miscela in una caraffa ed aggiungere il prosecco.
  4. Mescolare e servire nei bicchieri.

2. Mojito all’arancia

Ingredienti :

  • 2 porzioni di rum scuro 
  • 1 arancia 
  • 2 rami di menta 
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • Ghiaccio tritato
  • Frutti

Preparazione :

  1. Aggiungere lo zucchero, le foglie di menta, l’arancia tagliata in pezzi e mettere gli ingredienti in un grande bicchiere. Schiacciare in un mortaio. 
  2. Versare il succo in un setaccio e puoi in due bicchieri. Aggiungere il ghiaccio tritato e del rum. Guarnire con la menta e i frutti. 

3. Sangria

Ingredienti :

  • ½ tazza di brandy 
  • ¼ tazza di zucchero 
  • 2 bottiglie di vino blanco 
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 6 pesche bianche sbucciate e tagliate a dadini
  • 2 limoni tagliati
  • ½ tazza di mirtilli
  • ½ tazza di fragole
  • 2 tazze di cubetti di ghiaccio

Preparazione :

  1. Mescolare il brandy e il zucchero in una ciotola fino a quando quest’ultimo si sciolga.
  2. Aggiungere il vino blanco ed i frutti.
  3. Lasciare la miscela preparata nel frigorifero durante la notte.
  4. Aggiungere i cubetti di ghiaccio prima di servire.

4. Amaretto Aloha 

Ingredienti :

  • 1 misura di succo di mirtillo
  • 1 misura di succo d’ananas
  • ½ misura di Amaretto

Preparazione :

  1. Mescolare gli ingredienti e servirli in un bicchiere con ghiaccio tritato.

 

 TAGS:Villa Sandi Prosecco FrizzanteVilla Sandi Prosecco Frizzante

Villa Sandi Prosecco Frizzante

 

 

 TAGS:Foss Marai Prosecco Valdobbiadene Brut GuiaFoss Marai Prosecco Valdobbiadene Brut Guia

Foss Marai Prosecco Valdobbiadene Brut Guia