Tag: champagne

Champagne cocktail: una tendenza in crescita

 TAGS:undefined

Non si può avere più piacere che di bere un delizioso cocktail durante un tramonto nella vostra confortevole terrazza, di fronte al mare, guardando il sole scompare all’orizzonte. Quando sentiamo la parola “cocktail” di solito pensiamo a un whisky, un rum, una vodka o un gin con del succo di frutta, ma la verità è che le tendenze stanno cambiando. Infatti, secondo i risultati di un’indagine condotta dal gruppo Codorníu Raventós, in Spagna, per esempio, ci sono cocktail con champagne ed altri vini spumanti e, è una vera moda tra i consumatori che hanno dai 18 ai 65 anni.

Il cocktail con champagne è di moda

Di solito, secondo lo studio dal gruppo Codorníu Raventós, gli Spagnoli preferiscono sorseggiare un cocktail durante i giorni estivi. Come indicato precedentemente, la preferenza è per quei drink con rum e whisky, mentre il champagne si trova al terzo posto, prima dei cocktail a base di gin e tequila. La tendenza sta lentamente cambiando, perche anche se il 56% delle persone preferiscono un cocktail “classico”, il 44% scelgono di provare nuovi, come quelli a base di champagne. Inoltre, è una tendenza che col tempo sta guadagnando terreno.

Tra quelle persone intervistate, le migliori e preferite associazioni sono bevande a base di champagne e succhi di frutta, con oltre la metà degli intervistati che scelgono questa opzione ; anche se altre combinazioni -un po’ più esotiche- che inlcudono spezie o miele, sono anche in aumento.

Oggi, con tutti gli elementi disponibili a portata di mano, si può preparare qualunque cocktail a casa, dovuto al vasto accesso agli strumenti e utensili per preparare cocktail in modo professionale. Gli Spagnoli, ancora preferiscono uscire nei bar locali e pub per divertirsi con loro famiglie e amici, seguito dai cocktail bar e infine dai bar specializzati o terazze “chill-out”.

Qualunque cosa o dovunque, l’importante, è che ti goda il tuo cocktail con champagne e, soprattutto, berlo in buona compagnia 😉

 TAGS:Ferghettina Franciacorta BrutFerghettina Franciacorta Brut

Ferghettina Franciacorta Brut

 

 

 TAGS:Cá del Bosco Franciacorta Cà del Bosco Cuvèe Prestige 375ml 2011Cá del Bosco Franciacorta Cà del Bosco Cuvèe Prestige 375ml 2011

Cá del Bosco Franciacorta Cà del Bosco Cuvèe Prestige 375ml 2011

 

 

7 cocktail senza glutine

 TAGS:undefinedNon c’è nulla di meglio che godere un cocktail delizioso per rilassarsi e mettere da parte le sue preoccupazioni per un momento. E se sei celiaco, non preoccuparti : con queste ricette non dovrai privarti di quei piaceri. Goditi questi cocktail senza glutine da fare a casa.

1. Canaletto

Ingredienti :

  • Cava o champagne 
  • 100 grammi di lamponi
  • 2 cucchiai di zucchero
  • Succo di un limone 

Preparazione : 

  1. Macerare i lamponi nel zucchero e il succo di limone.
  2. Versare tutti gli ingredienti in una bottiglia e mescolare col cava freddo.
  3. Servire in bicchieri refrigerati.

2. Sangria

Ingredienti :

  • 2 mele 
  • 1 pesca
  • 1 arancia
  • 100 millilitri di cognac 
  • 100 millilitri di cointreau 
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 500 millilitri di vino rosso

Preparazione : 

  1. Tagliare a dadini le mele, la pesca e l’arancia.
  2. Macerare i frutti con il brandy, il cointreau e lo zucchero per tre ore.
  3. Versare la preparazione in una grande insalateria con vino rosso e mescolare prima di servire.

3. Cocktail con vino

Ingredienti :

  • 60 millilitri di vino 
  • 30 millilitri di liquore ai fiori di sambuco di Saint-Germain 
  • 1 pizzico di bitter
  • Acqua frizzante 
  • Ghiaccio 

Preparazione : 

  1. Versare il vino, il liquore e il bitter in un bicchiere con ghiaccio.
  2. Completare con l’acqua frizzante e mescolare prima di servire. 

4. Champagne cocktail 

Ingredienti :

Preparazione : 

  1. Versare la creme de cassis in un bicchiere e completare col champagne.

5. Cocktail con birra

Ingredienti :

  • 250 millilitri di birra senza-glutine 
  • 250 millilitri di limonata 

Preparazione : 

  1. Versare la birra in un bicchiere.
  2. Riempire con limonata e servire.

6. Cocktail con vodka

Ingredienti :

  • 60 millilitri di vodka 
  • Succo di un limone 
  • 1 cucchiaio di zucchero

 Preparazione : 

  1. Mescolare la vodka con il succo di limone ed il zucchero.
  2. Versare in un bicchiere con ghiaccio e decorare con una fetta di limone. 

7. Cocktail con rum

Ingredienti : 

  •  60 millilitri di rum scuro
  • 180 millilitri di ginger ale
  • Mezzo limone
  • Ghiaccio 

Preparazione : 

  1. Versare il ginger ale in un bicchiere con ghiaccio.
  2. Completare col rum. Spremere il limone e servire. 

 TAGS:Achille Princier Tradition BrutAchille Princier Tradition Brut

Achille Princier Tradition Brut

 

 

 TAGS:Charles Tession Brut Rosé Grand CruCharles Tession Brut Rosé Grand Cru

Charles Tession Brut Rosé Grand Cru

 

 

3 cocktail deliziosi con spumante

 TAGS:undefinedQuando si tratta di un cocktail tendiamo subito a pensare a qualcosa di tradizionale per questo tipo di bevande come rum o vodka. Tuttavia, una tendenza che sta predendo piede in molti paesi è quella di preparare cocktail deliziosi a base di champagne o spumante. Con l’arrivo dell’estate, sono bevande che permettono di godere della compagnia di amici e familiari. Ecco qui 3 cocktail con spumante facili da preparare:

Cocktail di spumante e fragole

Ingredienti (per 4 bicchieri):

  • 4 shottini di liquore all’arancia
  • 4 cucchiaini di miele
  • 4 fragole fresche
  • 1 bottiglia di spumante ghiacciato

Preparazione:

  1. Mescolare in un mixer liquore all’arancia, miele e fragole per un po ‘fino a quando rimane un liquido liscio ed omogeneo
  2. Prendi calici, precedentemente raffreddati, e servi il composto di fragole a metà
  3. Riempire l’altra metà con spumante gelato e godilo!

Agua de Valencia

Ingredienti:

  • 40 ml di spumante semi secco
  • 80 ml di succo d’arancia 
  • 15 ml di vodka
  • 2 cucchiaini di zucchero

Preparazione:

  1. Prendi i quattro indredienti freschi e mischia fino a farli dissolvere

Si noti che questa è una bevanda molto forte e bisogna consumarla con moderazione. La vodka e gli altri distillati mischiati allo spumante  possono essere dannossi se non consumati con cautela-

Cocktail di mela frizzante

Ingredienti:

  • 1 misura di succo di mela
  • 1/2 misura cognac
  • 1/ di sciroppo semplice
  • 4-5 pezzi di mela
  • 3 misure di spumante
  • Ghiaccio a piacere

Preparazione:

  1. Mettere in un mixer succo di mela, cognac, sciroppo, pezzi di mela e ghiaccio necessari. Agitare bene preparando una miscela omogenea.
  2. Prendete un bicchiere pre-raffreddato, servite il composto e aggiungete lo spumante e godetelo.

Si può anche preparare una versione non alcolica di questa bevanda facendo a meno del cognac mettendo al suo posto del succo di pera, o utilizzando il sidro invece dello spumante.

 TAGS:Foss Marai Surfiner Cuvee BrutFoss Marai Surfiner Cuvee Brut

Foss Marai Surfiner Cuvee Brut

 

 

 TAGS:Perrier-Jouët Grand BrutPerrier-Jouët Grand Brut

Perrier-Jouët Grand Brut

Gli 8 peggiori abbinamenti del mondo

 TAGS:undefined

Gli abbinamenti che seguono tra vino e cibo si dovrebbero evitare a tutti i costidato che si vanno meno d’accordo che cani e gatti. A volte è meglio imparare che di non andare oltre alcuni concetti quando intendo combinare i tuoi cibi. In alcuni casi, un cattivo abbinamento può provocare una sbornia o bruciori di stomaco oltre a rovinare completamente il sapore dei vostri piatti.

1. Non si dovrebbe mai combinare lo champagne con … Una delle peggiori combinazione è quella tra lo Champane secco e i dolci, a volte servita in occasione di matrimoni, quando dolce e secco trasformano il tuo palato in un campo di battaglia. Un’altra combinazione da evitare è quella tra champagne d’annata e il curry.

2. Il Cabernet Sauvignon non è amico di … Nel caso di un vino Cabernet che si distingue per il suo carattere tannico è meglio evitare la combinazione con il gelato: il vino sarà amaro e il gelato troppo dolce. Un’altra combinazione sgradevole è quella tra Cabernet Sauvignon e ostriche, perché potrebbe dare un gusto di sabbia e metallico. Un’ ultima combinazione non molto promettente è quella tra filetto di sogliola e Cabernet, il cui sapore delicato si perderà nel vino.

3. Evitare a tutti i costi di abbinare il Pinot Nero con … Se si vuole godere di un pollo marinato è meglio evitare di combinarlo con un Pinot Nero. Aceto di erbe e qualsiasi piatto di acido smorza il sapore fruttato di questo vino.

4. Se ti piace il Sauvignon Blanc … il caviale è uno degli alimenti che dovrebbe stare lontano da questo vino, che finirebbe col perdere tutte le sue caratteristiche. Un altro alimento è il formaggio blu, che per il suo sapore striderà col sapore del il vino sul tuo palato.

5. Il Chardonnay odia … si possono trovare interessanti combinazione tra gelato e Chardonnay, ma è un modo sicuro per prendere una bella sbornia. Si consiglia inoltre di tenerlo lontano dallo sgombro, che per il suo sapore oleoso cambiare completamente il gusto del vino sul tuo palato così come le ostriche crude che perdono il loro sapore delicato. Infine, lo Chardonnay perde qualità quando combinato con cibi piccanti come il salame.

6. Allontana il Chianti da piatti come … Il Chianti non è il vino migliore per essere accompagnato da insalata di tonno o piatti simili, perché quest’ultima farà sì che il vino acquisisca in bocca un sapore metallico.

7. Non rovinare un vino di Merlot con … Se amate i carciofi, cavoletti di Bruxelles, fagiolini e cavoli, evitare la loro combinazione con vino rosso Merlot. In generale, questi piatti si abbinano meglio ai vini bianchi.

8. Non buttare via una bottiglia di Borgogna … I vini Borgogna e le lasagne sono una di quelle combinazioni che possono causare bruciori di stomaco. Formaggio, salsa di pomodoro e il vino sono una forte combinazione per il vostro stomaco.

E, si sa, ci sono alcuni cibi e vini che si trovano peggio di cane e gatto… 

via GIPHY

*Foto: CindyWoehrle (fickr)

2 cocktail per facilitare la tua digestione

 TAGS:undefined

Cocktail con granite di agrumi

Questo cocktail è molto semplice da preparare ed è davvero rinfrescante e delizioso, oltre a servire come digestivo dopo un pasto abbondante.

Oltre al suo aspetto attraente questo cocktail contiene molta vitamina C grazie alla presenza di succo d’arancia, mandarino e limone, in modo da contribuire a rafforzare le difese immunitarie. Inoltre, è possibile preparare la versione analcolica per i bambini piccoli affinché si sentano anch’essi parte dell’aperitivo. 

Ingredienti per 2 persone:

  • 10 arance
  • 10 mandarini
  • 1 limone
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • Vodka, gin o rum a piacere.

Preparazione

  1. Se si dispone di un preparatore di granite, metterlo in freezer per 4 ore. In caso contrario, posizionare 12 cubetti nel frullatore con lo zucchero e versare il contenuto in due bicchieri da cocktail.
  2. Versare in bicchieri il succo precedentemente congelato proveniente da arance, limoni e mandarini.
  3. Mescolare delicatamente gli ingredienti nei bicchieri per evitare che la granita si sciolga prematuramente.
  4. Aggiungere la vodka, il gin o rum a piacere nei bicchieri. Nella versione analcolica, è possibile decorarli in modo diverso per identificarli, per esempio con una fetta di arancia o di limone.
  5. Servite subito e godete del suo sapore.

Cocktail allo champagne con frutti rossi

Questo cocktail ha un delizioso sapore dolce ed è perfetto da degustare con le fragole, soprattutto ora che è il momento migliore!

Ingredienti:

  • 6 zollette di zucchero
  • 6 cucchiai di angostura (opzionale)
  • 1 scorza di lime
  • 200 grammi di frutti rossi (fragole, lamponi o more)
  • 750 millilitri di champagne freddo

Preparazione:

  1. Posizionare una zolletta di zucchero nel flute per lo champagne e aggiungere un pizzico di angostura
  2. Tagliare a fette sottili la buccia di limone
  3. Distribuire i frutti rossi nei bicchieri e riempirli con champagne

Se vuoi conoscere altre ricette di cocktail, non perdere questi deliziosi cocktail che ti permetteranno di restare in forma.  

 TAGS:William Chase Potato VodkaWilliam Chase Potato Vodka

William Chase Potato Vodka

 

 

 TAGS:Absolut Electrik SilverAbsolut Electrik Silver

Absolut Electrik Silver

 

 

Mumm e la Formula 1: una storia finita

 TAGS:undefinedIl più grande motore da corsa del mondo, la Formula 1, ha concluso la sua alleanza di 15 anni con il suo sponsor ufficiale, lo Champagne Mumm.

La collaborazione tra F1 e G. H. Mumm era in vigore da 15 anni ed è stata interrotta dopo che l’offerta per 5.000.000 euro di sponsorizzazione da parte dei proprietari del marchio Mumm -appartenenti alla Pernod Ricard – è stata considerata “inadeguata” dal management.

La fine del contratto di sponsorizzazione porta anche la fine del tradizionale “doccia” di Champagne Mumm ai vincitori di ogni Gran Premio di F1 sul podio tipici con le bottiglie da 3 litri. D’ora in poi, sarà Moët & Chandon, del gruppo francese LVMH, che fornirà lo champagne per festeggiare. La Mumm smetterà anche di vendere bottiglie speciali con motivi di F1.

La Pernod Ricard, dopo la notizia, ha segnato la sua posizione sulla situazione con una conciliante dichiarazione: “Abbiamo goduto di 15 anni di un prestigio importante come champagne ufficiale della Formula 1 e questo è stato un grande successo in termini di visibilità. Innovare eccita e spinge a superare i limiti, ed abbiamo quindi deciso di esplorare una nuova opportunità: La Formula E (campionato di corse a motore elettrico organizzato dalla FIA, lo stesso ente di gestione della F1), si adatta perfettamente ai valori del nostro marchio. E ‘anche una naturale evoluzione del motorsport.”

Con questa decisione, la Pernod Ricard potrà usufruire di nuove opportunità di visibilità attraverso la sponsorizzazione dello Champagne Mumm. Ma chi salirà sul podio della F1 sarà Moët et Chandon.

 TAGS:Mumm Cordon RougeMumm Cordon Rouge

Mumm Cordon Rouge è un Champagne di cantineG.H. Mumm è elaborato con pinot meunier e chardonnay e con un grado alcolico di 12º.

 

 

 TAGS:Mumm Brut RoséMumm Brut Rosé

Mumm Brut Rosé un vino spumante Champagne a base di pinot noir e pinot meunier e ha un grado alcolico di 12º. 

 

 

5 cocktail con champagne o spumante per il tuo aperitivo di Natale

 TAGS:undefined

Questo Natale lo champagne non deve essere solo usato per il brindisi bensì può anche sviluppare eleganti e deliziosi cocktail di Champagne di per godere insieme queste celebrazioni che allegrano questo periodo.

Cocktail di Natale

Questo è un cocktail molto semplice da preparare e ha un sapore molto dolce. Esso può essere accompagnato con della frutta per decorare e causare una migliore impressione sui vostri ospiti.

Ingredienti:

  • ¼ di bicchiere di champagne
  • Granatina
  • Frutta 

Preparazione:

  1. Champagne e Granatina devono essere frutta, e quest’ultima può essere sostituita da frutta a pezzi piccoli. 
  2. Collocare la granatina nella parte inferiore, quindi aggiungere lo champagne nella parte superiore fino all’orlo
  3. Mescolare e servire

Cocktail di champagne con zenzero

Questo cocktail ha un sapore particolare e deve essere preparato con un buon champagne in grado di tenerne conto nello sviluppo di un cocktail non convenzionale a casa per impressionare i vostri amici.

Ingredienti:

  • 3 strisce di zenzero in salamoia
  • Cubetti di ghiaccio
  • 2 cucchiai di vodka
  • 120 ml champagne

Preparazione:

  1. Mettere le strisce di zenzero in un mixer e per poi far rilasciare il sapore.
  2. Aggiungere i cubetti di ghiaccio e vodka. Shakerare e versare in un bicchiere di champagne.
  3. Riempire il resto della coppa di champagne per servire.

Black Velvet

La miscela di birra scura e champagne fanno di questo cocktail un’esplosione di sapori nel palato e una volta provato sarà una delle vostre scelte preferite per Natale.

Ingredienti:

  • Champagne
  • Birra negra

Preparazione:

  1. Riempira mezzo bicchiere di birra nera tipo e lentamente riempire il resto con champagne
  2. Mescolare delicatamente con una bacchetta di plastica

Barbotage

Questo cocktail può essere fatto con spumante brut o di qualità in modo da non rovinare il gusto della miscela. È composto anche da cognac e Grand Marnier.

Ingredienti:

  • Cognac
  • Grand Marnier
  • Spumante brut

Preparazione:

  • Versare il cognac e Grand Marnier in un flute di champagne, riempire il resto del bicchiere con champagne brut e servire

Mad men

Questo cocktail è praticamente un champagne ghiacciato, solo attraente e più fresco. Nella sua parte inferiore ha una maggiore quantità di ghiaccio tritato, mentre la parte superiore ha una maggiore quantità di champagne.

Ingredienti:

  • Ghiaccio tritato
  • Champagne

Preparazione:

  1. Agitare lo champagne con ghiaccio tritato in uno shaker.
  2. Filtrate il composto in un bicchiere Collins riempito e rifinito, se necessario, con un po ‘più di champagne.

 TAGS:Louis Roederer Brut PremierLouis Roederer Brut Premier

Louis Roederer Brut Premier: un vino spumante con DO Champagne è elaborato con pinot noir e pinot meunier e 12º d’alcol. 

 

 

 TAGS:Bollinger Spécial Cuvée BrutBollinger Spécial Cuvée Brut

Bollinger Spécial Cuvée Brut: un vino spumante con DO Champagne elaborato con uve pinot meunier e chardonnay e con un grado alcolico di 12º.

 

 

* Foto: John Wardell (flickr)

El champagne non sarà più un segreto per te

 TAGS:undefinedQuando beviamo spumante o champagne andiamo a vedere alcuni dei dati riportati sulle etichette e nelle bolle che vediamo nelle bottiglie. Alcuni termini potrebbero essere qualcosa di sconosciuto, ma grazie ai dati forniti di seguito, lo champagne non sarà più un segreto per voi.

Il sapore dolce dello champagne

Ci sono una serie di termini utilizzati per descrivere il contenuto di zucchero delle bolle di champagne. Praticamente tutti sono di origine francese. Ad esempio, Brut significa secco, mentre Sec in francese può significare dolce, e doux significa che lo champagne è straordinariamente dolce.

Classificazioni

Sono classificazioni che determinano più o meno la dolcezza dello champagne e sono legate al contenuto di zucchero, con alcune norme europee stabilite come segue:

  • 0-3 grammi è Brut Nature o Brut Zéro, 0-6 grammi è Extra Brut, emntre quello con 0-12 grammi è Brut.
  • Nelle classificazioni Sec, dai 12 a 17 grammi si tratta di extra dry; Sec è sui 17-32 grammi; dai 32-50 grammi è Demi-Sec o semisecco. Si tratta di Doux/dolce quando ha più di 50 grammi.

Le bolle e i loro nomi

Inoltre, ogni paese ha il suo modo di descrivere lo spumante o lo champagne. Ad esempio, in Italia, gli spumanti hanno due distinte categorie: leggermente frizzante che o completamente frizzante, chiamato spumante.

In Germania i vini spumanti sono chiamati Sekt, i vini più economici sono Schaumwein e i vini frizzanti sono chiamati Perlwein.

In Spagna, il concetto di vino frizzante tipo spumante è riscontrabile nel cava, che la sua regolamentazione specifica. In Francia, il nome champagne si riferisce allo spumante che viene solo dalla regione con lo stesso nome; il Crémant inveceè fatto sotto un metodo specifico, la méthode champenoise; mentre il mousseux deriva dalla parola ‘ago’ in francese.

 TAGS:Moët & Chandon Brut ImpérialMoët & Chandon Brut Impérial

Moët & Chandon Brut Impérial:  uno Champagne DOC con un coupage a base di pinot noir e pinot meunier e 12,5ºdi alcol.  

 

 

 TAGS:Markgraf Von Baden Schloss Salem Birnauer Müller-Thurgau Trocken 2012Markgraf Von Baden Schloss Salem Birnauer Müller-Thurgau Trocken 2012

Markgraf Von Baden Schloss Salem Birnauer Müller-Thurgau Trocken 2012: Fritz Müller Perlwein Müller-Thurgau Trocken: uno spumante con DO Rheinhessen a base di müller-thurgau e 11º di alcol.

 

 

 TAGS:Gramona Allegro Reserva BrutGramona Allegro Reserva Brut

Gramona Allegro Reserva Brut: Gramona Allegro Reserva Brut: uno spumante della DO Cava con i migliori acini di parellada e xarel·lo e con un volume di alcol del 12%. 

 

 

 TAGS:Follador ProseccoFollador Prosecco

Follador Prosecco: Follador Prosecco: uno spumante con DO Prosecco Di Conegliano-Valdobbiadene la cui vite glera e prosecco e 11º di gradazione alcolica. 

Caldo? Bevande che ti porteranno in un inglù

 TAGS:undefined
Le notti estive sono lunghe, terrazze, nuoto, bicicletta … Sono paella, il gazpacho, le insalate … E sono, naturalmente, le bevande analcoliche. Dal momento che i vini bianchi classici freschi sono buoni, devi trovare i migliori alleati per le migliori serate. L’estate è appena iniziata!

Vino, solo o combinato?

I vini bianchi o rosati dominano a tavola durante questo periodo, da soli o combinati nel Rebujito (Seven-Up o Sprite vino) o un Margarita di vino rosato, per esempio. Anche se, per quando si vuole condire il vino, la sangria è sempre più di moda. Nella sua versione tradizionale o innovativa, la sangria è passata dall’essere un simbolo turistico della Spagna ad essere uno dei punti di riferimento gastronomici dell’estate.

Spumante e champagne, très chic

C’è qualcosa di più elegante di un bicchiere di spumante o champagne? Probabilmente no. Come aperitivo, con il pesce, con caviale (se sei un buongustaio e le tue tasche lo permettono), con i dolci o per il dopo pranzo o, perché no, con limonata e frutta combinati con una sangria di spumante. Le combinazioni sono infinite, la scelta è vostra.

I recenti invitati a tavola

Forse la parola “nuovo” non è molto appropriata se parliamo di vermouth, dato che troviamo già riferimenti a lui nel 460 aC grazie a Ippocrate. Ma è vero che il vermouth è trendy e con esso lo è il cocktail italiano da tutti conosciuto come Spritz, un mix tra Aperol il prosecco. Tuttavia, l’ora del cocktail ammette altre varianti, come ad esempio un mezzo gin tonic con copertura di acciughe in aceto. Perché non si vive di solo Martini ed olive.

Cocktail semplicemente geniali

Estate e Mojito è un’associazione di idee eterna. Ma se per te c’è altro oltre al mojito d’estate, puoi riprendre l’idea di un Margarita con vino rosato oppure altri cocktail con i vini rosati o addirittura rischiare un Appletini (vodka, liquore di mela verde e succo di limone) o variare leggermente il tuo gin tonic e cambiare l’acqua tonica con gas e limonata.

3 cocktail ispirati alle donne

 TAGS:undefined

Oggi vogliamo condividere con te tre ricette di cocktail semplici e deliziosi ispirati in donne che, per motivi diversi, sono state d’ispirazione per le altre. Goditelo in buona compagnia! 

Cocktail Greta Garbo

Fu una delle attrici più conosciuta della Hollywood dorata, con una carriera sempre in ascesa dal debutto nel 1930 nel film Anna Christie. In suo onore è stato creato questo cocktail elaborato con crema di menta e brandy.

 Ingredienti:

  • 30 ml di brandy
  • 30 ml di vermut seco
  • 30 ml di succo d’arancia
  • 7,5 ml di granadina
  • Un poco di crema di menta

Elaborazione:

  1. Versa tutti gli ingredienti in un mixer con ghiaccio.
  2. Agita e metti tutto in un bicchiere alto.

 TAGS:Cardenal MendozaCardenal Mendoza

Cardenal Mendoza: le sue sfumature odorose rendono molto attraente e finitura è davvero splendido, potente, lungo e delicato.

 

 

 TAGS:Lillet BlancLillet Blanc

Lillet Blanc è un aperitivo fruttato dal Podensac nella regione di Bordeaux e prende il nome dai fondatori del fratelli Lillet.

 

 

 TAGS:Monin Sirope Menta VerdeMonin Sirope Menta Verde

Monin Sirope Menta Verde è l’ideale per un sapore di menta fresca e un colore verde brillante per bevande fredde e ghiaccio.

 

 

Cokctail Shirley Temple 

Shirley Temple fu un’artista integrale conosciuta da tutti per il suo talento nel canto, nella danza e nella recitazione. Ha partecipato a 40 film e, per renderle omaggio, un barman di un locale dove andava spesso le ha dedicato questo cocktail 

 Ingredienti:

  • 90 ml di Ginger ale o Seven up
  • 60 ml di succo d’arancia
  • 1 spruzzata di granadina
  • 1 fetta di limone
  • 1 ciliegia

Elaborazione:

  1. Mischia gli ingredienti in un mixer.
  2. Servi in un bicchiere alto con ghiaccio.
  3. Completa con una spruzzata di granadina e gira.
  4. Decora con cannuccia, limone e ciliegia.

 TAGS:Fever Tree Ginger AleFever Tree Ginger Ale

Fever Tree Ginger Ale: realizzata per celebrare le note aromatiche dei grandi whisky, bourbon, rum e tequila.

 

 

Cocktail Dorothy Parker Gin

Dorothy Parker è stata una grande regista, poetessa e critica. Fu membro dell’Associazione di scrittori influenti a New York nel 1920 e la sua sensibilità era nota a tutti. Per questo le hanno dedicato un cocktail a San Francisco a base di gin. 

Ingredienti:

  • 22 ml di vodka
  • 22 ml di triple sec
  • 11 ml di liquore di lamponi
  • 22 ml di succo di limone
  • Champagne a piacere

Elaborazione:

  1. In un mixer versa vodka, il triple sec, il liquore di lampone e il succo di limone.
  2. Chiudi e agita per mischiare.
  3. Servi in un bicchiere da cocktail e completa con un po’ di champagne.

 TAGS:Belveder CitrusBelveder Citrus

Belveder Citrus é un vodka ottimo per cocktail.

 

 

 TAGS:Larios Triple SecLarios Triple Sec

Larios Triple Sec é un Triple Sec di Spagna.

 

 

 TAGS:Moët & Chandon Brut ImpérialMoët & Chandon Brut Impérial

Moët & Chandon Brut Impérial é un vino spumante con DO Champagne fatto con le caste chardonnay e pinot Noir e ha un grado alcolico di 12.50º

  

Avete altri suggerimenti? Non perdere questi e molti altri cocktail che di solito vi consigliamo!