Tag: calorie

Quante calorie ha un bicchiere di vino?

 TAGS:undefinedIn tempi recenti si sono segnalate molte proprietà benefiche del vino per la salute, una lunga lista che ogni giorno diventa più lunga e che che il consumo di vino (sempre con moderazione), sia correlato alla prevenzione di innumerevoli problemi fisici e problemi legati all’invecchiamento.

Così, il vino è incluso diete sane insieme ad altri alimenti e bevande considerati tali, soprattutto quando si tratta di in materia di diete della tradizione mediterranea.

Tuttavia, quando si controllano le calorie che si consumano durante il giorno, a volte ci sono dubbi circa la quantità contenuta nel vino, che studi recenti vengono a fugare definitivamente. Così, per esempio, il Dipartimento dell’Agricoltura statunitense afferma che un bicchiere di vino da circa 5 once (150 ml) contiene 120-130 calorie, mentre i vini più comuni da tavola hanno un grado alcoico di tra l’11 e il 14%.

Infatti, l’amministrazione americana sta promuovendo i produttori di bevande alcoliche in generale, e del vino in particolare che cominciano a includere informazioni sulla nutrizione fatti etichette, simili a quelle di altri alimenti. Anche le catene di ristoranti dovranno presto includere questo tipo di informazioni nei loro menù, in particolare in relazione alle calorie.

Da dove provengono le calorie del vino?

La fonte di calorie nel vino è soprattutto l’alcol, che contiene 7 calorie per grammo, quindi più alcol, più calorie. Anche lo zucchero e i carboidrati in genere forniscono calorie (circa 4 g) e un vino dolce anziano ha molte più calorie di quelli secchi e con poco alcol.

 TAGS:La Scolca 'Oro' Gavi del Comune di Gavi 2013La Scolca ‘Oro’ Gavi del Comune di Gavi 2013

La Scolca ‘Oro’ Gavi del Comune di Gavi 2013: un vino bianco con DO Gavi di 2013 e con 12º di gradazione alcolica.

 

 

 TAGS:Antinori Tormaresca Masseria Maime 2008Antinori Tormaresca Masseria Maime 2008

Antinori Tormaresca Masseria Maime 2008: è un vino rosso con DO Puglia di cantine Tormaresca con un mosto a base di negroamaro de 2008 e 14º d’alcol.

 

Il vino nella dieta

 TAGS:Tutti almeno una volta nella vita abbiamo seguito una dieta, o per prescrizione medica o semplicemente per iniziativa propria, il cui scopo è maggiormente la riduzione di peso. Quasi sempre queste diete sono abbastanza ferree ed un pò complicate da seguire, motivo per cui molto spesso siamo spinti ad abbandonarle.

Bene, oggi vedremo come affrontare una dieta complicata in una maniera più facile e sopportabile. Se si tratta di una dieta per diminuire di peso, dovete sapere che il vino può essere l?accompagnatore ideale per questi regimi alimentari che a volte possono essere davvero tediosi e noiosi.

Calorie e vini

Come vediamo nella nostra tavola di calorie e vini, per ogni 100 ml di vino si prendono meno di 85 calorie; ciò significa che il vino è una delle bevande alcoliche che meglio accompagna una dieta fatta per perdere peso, soprattutto se si prendono in considerazione altre bevande come la birra o il whisky che stanno sulle 240 calorie circa per ogni 100 ml.

Dieta Mediterranea

Il vino, oltre ad essere una delle bevande alcoliche più sane, è anche una delle più ?dietetiche? ed ha il potere, ormai comprovato, di evitare il concentrarsi di colesterolo nell?organismo. Ne è prova la cosiddetta ?Dieta mediterranea?, che comprende due bicchieri di vino al giorno; il risultato è chiaro e tondo: le persone che consumano questa dose giornalieria hanno una minore concentrazione di colesterolo rispetto a coloro che non la seguono.

Ma questo non è l?unico risultato della dieta mediterranea, in quanto è stato anche riscontrato un abbassamento del livello di grassi saturi e grassi polinsaturi, che la rende ancora più allettante. In questo modo favorisce un profilo emostatico di minore rischio.

Fondamentalmente la dieta mediterranea prevede 2 bicchieri di vino al giorno, uno a pranzo e uno a cena (oltre a seguire alcuni canoni dietetici dei paesi del mediterraneo: SpagnaFrancia, Italia, Grecia…), ed un?assiduità quasi religiosa. Ricorda che tutte le diete o regimi alimentari devono essere seguiti sotto osservazione medica e non possono essere fatte da tutti. Consigliamo di proporre al proprio nutrizionista l?aggiunta di vino nei diversi regimi alimentari o diete in quanto si possono raggiungere degli ottimi risultati ed allo stesso tempo riuscire ad affrontare la dieta in maniera più serena.

Fonte sulla Dieta Mediterranea : Mezzano y col. PCVS

 TAGS:Castello Banfi Brunello Di MontalcinoCastello Banfi Brunello Di Montalcino

Castello Banfi Brunello Di Montalcino, rubino con riflessi granata

 

 

 TAGS:Spelt Montepulciano D'Abruzzo 2007Spelt Montepulciano D’Abruzzo 2007

Spelt Montepulciano D’Abruzzo 2007, sapore tannico