Tag: birra brahama

Birre sudamericane

 TAGS:In quasi tutti i paesi del Sud America la birra è la bevanda alcolica più consumata, persino rispetto all’Europa, paese in cui la birra ha radici molto più antiche: basti pensare alle birre del Belgio, alle birre tedesche o ancora alle birre inglesi.

Tuttavia, la birra sudamericana è molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo e ci sono persino alcune marche che sono tra le più vendute al mondo, perché hanno un sapore unico non si trova in nessun’altra parte del globo.

Ecco le migliori birre del Sud America:

Cusqueña (Perù): una birra creata nel 1908 nella città di Cuzco da Ernesto Günther,  fondatore della “Cervecería Alemana” nel paese Inca, che nel 1939 cambiò nome in “Cervecería del Sur” (Cervesur). Oggi è la birra Premium peruviana per eccellenza, prodotta dalla compagnia Backus e considerata la miglior birra del Sud America, nota nel mondo della pubblicità come “l’oro degli Incas”.
Brahma (Brasile): questa birra è stata creata nel 1888 dallo svizzero Joseph Villiger, fondatore di “Manufactura de Cerveja Brahma Villiger & Companhia”, oggi conosciuta come AmBev. Al momento, è la birra più popolare in Brasile, ed è presente in Argentina, Perù, Cile, Venezuela, Ecuador e Paraguay.
Polar (Venezuela): la “Cervecería Polar” comincia a produrre questa birra nel 1941, ma solo nel 1943 raggiungerà la sua formula migliore grazie all’arrivo in fabbrica del mastro birraio Carlos Roubicek. Oggi è la prima birra venezuelana.
Palma Cristal (Cile): prodotta da “Compañía de Cervecerías Unidas” (CCU), fondata nel 1850 nella città di Valparaiso. Questa birra è stata lanciata ufficialmente nel 1978. Oggi è la birra più venduta e più popolare in Cile.
Águila (Colombia): birra prodotta da Bavaria S.A., fondata dal tedesco Leo Siegfried Kopp nel 1889 sotto il nome di “Sociedad Kopp’s Deutsche Brauerei”, che verrà poi cambiato in quello attuale nel 1910. Attualmente la birra Águila è la più venduta e popolare in Colombia, seguita dalla Cerveza Club Colombia e dalla Pilsen, entrambe della stessa società.

E per ultime abbiamo lasciato le migliori, le birre sudamericane più riconosciute a livello internazionale, assolutamente da non perdere:

 TAGS:CoronitaCoronita

Coronita: Questa birra è la più venduta e la più popolare in Messico, prodotta da “Cervecería Modelo”. I turisti americani iniziarono ad utilizzare il limone per sterilizzare il collo della bottiglia vuoto a rendere che poteva quindi essere in cattive condizioni igienico-sanitarie; tale abitudine si diffuse a tal punto da diventare una moda e, a tutt’oggi, è il modo più comune per berla.

 

 

 TAGS:QuilmesQuilmes

Quilmes: Prodotta da “Cervecería y Maltería Quilmes”, nella città di cui porta il nome, in provincia di Buenos Aires. E’ stata creata dall’immigrato tedesco Otto Bemberg nel 1888. Oggi è la birra più bevuta dagli argentini.

 

 

 TAGS:Cubanero FuerteCubanero Fuerte

Cubanero Fuerte: Di Cuba. Si tratta di una birra chiara dal sapore palesemente di mais, con note di caramello. Prodotta dal birrificio Bucanero è praticamente immancabile tra le strade di Malecon o dell’Avana Vecchia.

 

Qual è la tua birra preferita? La preferisci di un paese in particolare?