Tag: bartenura moscato

Vini Moscato, un piacere tutto italiano

 TAGS:I vini italiani sono apprezzati praticamente in tutto il mondo soprattutto grazie alla loro qualità e ad i prezzi sempre molto competitivi. Ne è un esempio, il Moscato d’Asti: un vino corposo, di cui ritroviamo sia bianchi che spumanti dolci, perfetti praticamente per ogni occasione, soprattutto per aperitivi, primi piatti, secondi piatti di pesce e dessert.

Il Moscato d’Asti Spumante, ad esempio, viene prodotto nella provincia di Asti e, nonostante la sua fama, non ha ancora una denominazione di origine. Presenta note fruttate e intensi aromi di fiori e frutti dolci, tipico dei vini Moscato.

Il Moscato d’Asti, invece, ha una “Denominazione di Origine Controllata e Garantita”, ed è elaborato con uva Moscato Bianco. Ha caratteristiche molto simili al precedente e, grazie al suo colore dorato con sfumature giallo chiaro, non passa mai inosservato.

Una delle caratteristiche di questi vini è che hanno un basso contenuto alcolico, per cui possono essere bevuti più assiduamente in qualsiasi momento della giornata. Il loro sapore dolce e vellutato e la loro freschezza hanno conquistato milioni di persone che spesso li riservano alle serate più speciali.

Si tratta di vini dalla lunghissima tradizione, con cantine come Bartenura che ormai da molti anni produce il suo Bartenura Moscato, o come Beviamo col suo Beviamo Moscato d’Asti, che si distinguono per il loro costante lavoro in continua innovazione.

I nostri consigli:

 TAGS:Ca' Bianca Moscato D'Asti Docg 2012Ca’ Bianca Moscato D’Asti Docg 2012

Ca’ Bianca Moscato D’Asti Docg 2012: Dal colore giallo paglierino, questo vino bianco è prodotto dalla cantina Ca’ Bianca con delle uve particolarmente dolci. Gli aromi agrumati portano con loro tutta la carica della regione da cui provengono, il Piemonte, con note di pesca e limone. E’ un vino distinto che appare in molte riviste internazionali grazie al suo particolare colore, al suo sapore intenso e al raffinato design della sua bottiglia. Vi consigliamo di berlo con dessert, come ad esempio la frutta al cioccolato.

 

 

 TAGS:Cardinale Lanata 2012Cardinale Lanata 2012

Cardinale Lanata 2012: Aromi fruttati per questo vino, che presenta note di agrumi al palato e floreali al naso e persino una miscela di frutta esotica, più caraibica. Villa Lanata è una cantina importante e storica, che risale al 1880, ed è situata a Cossano Belbo, sulle pendici di La Rovere.