Tag: barrili

Tipi di barile per vino

 TAGS:I barili sono fondamentali nell’elaborazione del vino, perché è al loro interno che il vino diventa tale attraverso un invecchiamento portato a termine in modo scientifico e certosino.  

Il barile è sempre di legno e la sua funzione principale è quella di essere il penultimo stadio dell’elaborazione del vino, prima che essa sia ossigenata e poi imbottigliata. 

I barili classici hanno di solito una capacità di 220 litri e misurano 1 metro per 68 cm. Sono avvolti da uno o due strisce metalliche e alcuni di essi hanno addirittura dei rubinetti. La vita di un barile di solito orbita intorno ai 40 anni.

Grandezze e tipi di barili

  • Il tipo di barile classico è quello di Bordeaux, che viene dalla città francese. Questi barili sono fatti di quercia americana e francese, anche se a volte hanno parti di quercia rumena, spagnola o portoghese. Questi hanno capacità di:190 litri, 225 litri 250 litri, 300 litri, 400 litri, 500 litri e 650 litri. 
  • Esistono barili più grandi e con più strisce metalliche che hanno addirittura capacità intorno ai 1500 litri, anche se ne esistono da 250 e sono quelli più utilizzati
  • I barili ovali sono piccoli e con poca capacità e sono usati per servire il vino senza necessità di imbottigliarlo. Si trovano nelle taverne e nelle case. La loro capacità va dal litro ai 16 litri e sono sempre adornati e carini a livello estetici.
  • I tipi di barili più grandi, senza forma ovale, hanno un lato più largo dell’altro e il più grande serve da base. Questi tipi di barili sono utilizzati per immagazzinare grandi quantità di vino o addirittura per elaborare il vino stesso. Hanno una capacità tra i 1000 e i 50mila litri. 

I barili danno al vino sapori e aromi caratteristici, così come sfumature affumicate, di legno e tabacco. Oltre ad apportare una quantità di tannini, che vengono direttamente dal legno del barile. l

Ecco i nostri suggerimenti di vino di oggi:

 TAGS:Renzo Masi Chianti Riserva 2009Renzo Masi Chianti Riserva 2009

Renzo Masi Chianti Riserva 2009

 

 

 TAGS:Lamole Di Lamole Chianti Classico Riserva 2009Lamole Di Lamole Chianti Classico Riserva 2009

Lamole Di Lamole Chianti Classico Riserva 2009