Tag: attività enoturistiche

Le attività enoturistiche da abbinare alla visita delle cantine

 TAGS:Le cantine italiane ed europee stanno iniziando a rendersi conto che le attività legate all’enoturismo sono un buon metodo per potenziare l’immagine dei propri vini dentro e fuori dai confini nazionali. Una buona scelta di prodotto, da sola, non è più sufficiente: i tempi cambiano ed è fondamentale evolversi e dare risposte personalizzate alle esigenze dei visitatori e degli amanti del vino. Come? Offrendo un ventaglio di possibilità curato nel dettaglio e che possa attrarre l’attenzione degli utenti.

E’ per questo che negli ultimi tempi e con sempre maggiore frequenza, se optate per una “fuga vinicola” potrete scegliere di praticare varie attività complementari alla visita e alla degustazione. Oggi, il blog di viaggi di eDreams vi presenta alcune tra le più interessanti. Prendete nota, perchè ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età.

– Percorso a cavallo

 TAGS:Godersi una splendida passeggiata a cavallo circondati da un paesaggio unico, visitando le vigne di una grande cantina nel cuore della Toscana o perdendosi nei pittoreschi borghi della Franciacorta, può essere un’idea molto allettante.

La tranquilla atmosfera che si respira in queste vallate e colline e l’utilizzo di un “mezzo di trasporto” slow come il cavallo, vi permetteranno di vivere un’esperienza rilassante e intensa in mezzo alla natura. Senza fretta e senza auto, solo voi e la campagna.

– Con il quad in mezzo alle vigne

Un altro ottimo modo per rendere speciale una giornata all’insegna del vino è scaricare l’adrenalina a bordo di un quad. Potrete vivere in prima persona la velocità, il rischio e il divertimento immersi tra bucolici paesaggi da cartolina. Sconsigliata nel caso di una vacanza in famiglia, è un’idea perfetta per un viaggio tra amici amanti del nettare di Bacco e dello svago.

– Gita in bicicletta

Avete pensato di visitare una cantina vinicola con i vostri figli o nipoti? Un tour in bicicletta è un’altra delle attività complementari che potete prendere in considerazione. Le pendenze sono lievi, si attraversano meravigliose campagne e tra una pedalata e l’altra gli adulti potranno degustare un buon bicchiere di vino mentre i più piccoli scoprono la natura. Se avete tempo, consigliamo di programmare un tour di qualche giorno con sosta in hotel e cene tipiche.

– Escursionismo

Perdervi a piedi passeggiando tra gli ettari ed ettari di vigneti che normalmente circondano le cantine è un ottimo piano per passare una giornata di primavera in coppia…preparate un picnic e per qualche ora pensate solo ad ammirare i suggestivi scorci della campagna e a disconnettervi dal rumore e dallo stress della città.

– Volo in mongolfiera

 TAGS:Chi ha detto che andare ad una degustazione di vini non possa trasformarsi in una autentica avventura? Esistono alcune cantine che, oltre a permettervi di praticare le attività già elencate, vi danno la possibilità di volare in mongolfiera. Sì, avete letto bene. Potete immaginare di alzarvi in volo sopra una distesa di vigneti a bordo di un pallone aerostatico, con il vento in faccia e una sensazione di libertà mai provata prima? Sicuramente una buona occasione per perdere la paura di volare