Tag: applicazioni dei google glass

I Google Glass cambieranno davvero il mondo del vino?

 TAGS:undefinedLa tecnologia per molti rappresenta un ottimo strumento e, al giorno d’oggi, abbraccia sempre più settori che sono parte integrante della nostra vita quotidiana: stavolta è il turno del vino. A quanto pare infatti i Google Glass apporteranno importanti novità all’intero mondo del vino. Vediamo un po’ tutte le sue possibili applicazioni:

Degustazione multisensoriale. E’ stato recentemente scoperto che il suono e il colore influenzano la nostra percezione del vino e possono aiutare ad intensificare e migliorare il vino stesso; i Google Glass possono contribuire a creare questo stato d’animo, grazie alla proiezione di alcuni colori e note musicali che ce lo faranno degustare appieno.

Scansione di codici a barre e rivelatore di dati. Durante i nostri acquisti possiamo infatti effetuare la scansione del codice a barre di un determinato vino esposto su uno scaffale ed immediatamente poter confrontare i prezzi e visualizzare tutte le informazioni disponibili su quella determinata marca.

Realtà aumentata (Augmented Reality). E’ possibile sovrapporre informazioni del mondo reale che si sta guardando attraverso le lenti, in modo che le cantine possano subito consentire ai consumatori di effettuare video sulle marche oppure mettere online la descrizione di un enologo.

Modificare le dinamiche dei camerieri e sommelier. I camerieri potrebbero prendere le ordinazioni direttamente dai loro occhiali, oltre ad avere la possibilità e la comodità di ripassare le ricette dei cocktail (magari quelli più recenti) senza che il cliente se ne accorga. 

Traduzioni in tempo reale. Esiste una app di riconoscimento o di traduzione, grazie alla quale è possibile tradurre le etichette delle bottiglie o il menu ed effettuare all’istante la propria ordinazione.

Registrare Video. Quando si effettuano tour enogastronomici e degustazioni, si è in grado di registrare video e condividere ciò che si vede direttamente in rete.

Tour enogastronomici. La Napa Valley sta già promuovendo l’uso degli occhiali con un video chiamato viaggio a Napa Valley, in cui è possibile osservare i vigneti nei diversi momenti dell’anno e vedere l’interno delle cantine; alcune di esse, tuttavia, hanno vietato l’uso degli occhiali durante il tour, per cui è meglio verificarne prima la disponibilità.

Vinificazione. Ricardo Peñalba organizza degustazioni di vini nella cantina Peñalba, ad Aranda de Duero: si può vedere tutto ciò che fa in tempo reale e addirittura ricevere consigli sulla vinificazione. Un’esperienza più unica che rara.

Livestream. Vedendo un enologo in un’intervista online possiamo recepire le sue opinioni e le sue reazioni, ma con un livestream è possibile vedere la vinificazione, la miscelazione, la selezione delle uve, e aggiungere i nostri commenti Live nonché i nostri feedback.

Oggi vi consigliamo 2 vini che questa estate potrete degustare anche senza i Google Glass:

 TAGS:Marziano Abbona Langhe Bianco Cinerino 2013Marziano Abbona Langhe Bianco Cinerino 2013

Marziano Abbona Langhe Bianco Cinerino 2013: ampio, lungo, ricco e pieno di sapore, un vino perfetto per accompagnare il pesce ed i frutti di mare.

 

 

 TAGS:Miraval Rosé 2013Miraval Rosé 2013

Miraval Rosé 2013: il rosato di Brangelina che trionfa praticamente in tutto il mondo.