Tag: abbinamento vini bianchi di rioja

Rioja bianco e il giusto abbinamento

 TAGS:Il vino Rioja è il più venduto di Spagna, nonché il più esportato all’estero. In alcuni paesi, addirittura, è l’unico rappresentante dei vini spagnoli. Ma cos’è che rende il vino Rioja così speciale? Come si deve bere? E con cosa?

In Uvinum abbiamo già parlato varie volte dei vini Rioja, offrendo numerosi suggerimenti per acquistare vini on-line di questa famosa cantina; oggi invece ci dedicheremo all’abbinamento del vino bianco Rioja con il cibo, in modo che risulti ancora più buono e appetitoso:

Vini bianchi di Rioja con il pesce: generalmente un po’ tutti i vini bianchi si sposano bene, per loro natura, con il pesce. I vini bianchi Rioja in particolare, combinano perfettamente sapore e corposità, rendendoli ideali per i pesci più ricchi di grassi e per i piatti più corpulenti, per esempio di baccala o di salmone.

L’abbinamento migliore: a differenza di altri vini bianchi, i Rioja si sposano meravigliosamente con i pesci al limone, sia arrostiti che in umido. L’acidità  del limone, infatti, è equilibrata dalla varietà aromatica dei Rioja Riserva.

L’abbinamento meno riuscito: bisogna fare particolarmente attenzione ai piatti in cui si utilizza la salsa di pomodoro, come per il merluzzo Biscayne, in quanto il glutine del pomodoro non va molto bene con questo tipo di vini.

Un consiglio: merluzzo in salsa di limone con erba cipollina e Viña Tondonia Blanco Reserva 1997

 TAGS:Viña Tondonia Blanco Reserva 1998Viña Tondonia Blanco Reserva 1998

Viña Tondonia Blanco Reserva 1998: Un vino di Viura (Macabeo) con un tocco di Malvasia, che apporta zuccheri e alcool e che ne favorisce l’invecchiamento. Uno dei migliori bianchi di Spagna.

 

Vini bianchi di Rioja con carne: la potenza e la persistenza dei vini bianchi di Rioja li rendono particolarmente adatti da bere con la carne. A differenza degli altri bianchi, infatti, i Rioja accrescono il loro sapore e dimostrano tutta la loro potenza.

L’abbinamento migliore: da provare con carni di selvaggina, compresa l’anatra, accompagnate da patate al forno o arrosto. Anche le carni alla griglia si sposano particolarmente bene con i bianchi Rioja.

L’abbinamento meno riuscito: con le carni di animali da cacciagione di grandi dimensioni, come cinghiali e cervi, soprattutto se allo spezzatino e se accompagnate da funghi o frutti di bosco. E non ci stanno bene nemmeno le carni preparate con spezie asiatiche, come il curry.

Un consiglio: maialino al forno e Marqués de Murrieta Capellanía Blanco Reserva 2007.

 TAGS:Marqués de Murrieta Capellanía Blanco Reserva 2007Marqués de Murrieta Capellanía Blanco Reserva 2007

Marqués de Murrieta Capellanía Blanco Reserva 2007: Frutta, miele, mandorle… la varietà dei sapori è incredibile, e cambia man mano che il vino viene arieggiato. Vi piacerà sempre di più.