Tag: abbinamenti inverno

Tre abbinamenti per l’inverno

 TAGS:L’inverno ci porta a trascorrere più tempo a tavola e a degustare piatti tradizionali, arrosti e stufati vari, che ci aiutano a mantenerci più caldi. E’ il momento migliore dell’anno per accompagnare tali pietanze con dei vini particolarmente corposi che esaltano ancor di più il gusto dei deliziosi piatti preparati in questa stagione per cui, in questo articolo, vi propongo tre abbinamenti ideali per l’inverno.

Una delle portate protagoniste dell’inverno è l’agnello arrosto, un piatto di grande impatto e dal sapore forte che bisogna quindi accompagnare con un vino rosso dal carattere ben deciso e sufficientemente invecchiato. Se poi l’agnello arrosto viene cucinato a legna, allora risulta particolarmente indicato un vino come il Viña Tondonia Reserva 2001.

Il Viña Tondonia Reserva 2001 è un vino che riflette alla perfezione i metodi tradizionali che vengono ancora messi in pratica dalla cantina Lopez de Heredia. Una vendemmia eccezionale che ha dato vita ad un vino dal carattere forte e potente. Nel calice, lo si apprezza per il suo colore rosso rubino mentre al naso offre una varietà incredibile di sfumature che ricordano la vaniglia. In bocca non è da meno ed è il compagno ideale per un’occasione speciale. E’ un vino così ben definito da non coprire il gusto dell’agnello, mentre l’agnello, a sua volta, non priva il vino del suo sapore.

Anche le insalate calde sono tra i piatti che mangiamo di più durante l’inverno, una stagione in cui non possiamo proprio rinunciare a mangiare un pasto leggero ma ricco di sapore. Se poi l’insalata calda è accompagnata da carne di selvaggina, ancora meglio. L’accompagnamento ideale per un’insalata calda di carne potrebbe essere, ad esempio, il Pétalos del Bierzo 2009.

Provare questo vino D.O. Bierzo è davvero un’esperienza indimenticabile. L’azienda è stata in grado di ottenere il massimo da quest’uva Mencia, ad un prezzo più che ragionevole. E’ nel momento meglio per la degustazione. Ha note speziate, in particolare di liquirizia e caffè, che si combinano perfettamente con i sapori sottili, e allo stesso tempo decisi, dell’insalata. Al naso è fruttato ed ha un tocco finale, davvero particolare, che ricorda il mentolo.

Ma senza dubbio l’inverno è la stagione perfetta per i funghi. Sebbene un piatto di funghi con prosciutto, aglio e prezzemolo possa essere accompagnato da diversi tipi di vini, vi consigliamo di mangiarlo insieme ad un Auzells 2011. Il sapore di questo vino bianco è molto ben definito, è dolce e ha note minerali tipiche della varietà Riesling che, unitamente ai funghi, vi lascerà senza parole. Si tratta senza dubbio di un vino di alta qualità, facile da bere e capace di conquistare anche i palati più esigenti.

Oggi vi consigliamo due grandi vini per questo inverno:

 TAGS:Honoro Vera 2011Honoro Vera 2011

Honoro Vera 2011

 

 

 TAGS:Ferrer Bobet Selecció Especial 2007Ferrer Bobet Selecció Especial 2007

Ferrer Bobet Selecció Especial 2007