Pasqua in Toscana. Un viaggio che non puoi perderti!

 TAGS:undefined

La Toscana è un nome con storia e una zona stupenda per fare un weekend e conoscere i suoi vini e la sua gastronomia. La Toscana ha molto da offrire, oltre alla sua popolare regione del Chianti.  

Uno dei vantaggi di mangiare in Toscana è che i ristoranti comprano vino ai produttori locali, quindi ogni pranzo o cena viene accompagnato dai vini locali che non potrai mai bere in altri posti. 

Alcuni dei piatti che non puoi perderti in Toscana sono le Bruschette al pomodoro, i Ravioli al tartufo e gli spaghetti aglio e olio. 

Las zonas más destacadas a visitar en La Toscana son:

  • Pisa e Lucca: A Pisa c’è la famosa torre pendente, la cattedrale romanica e il palazzo Toscanini, mentre a Lucca la sua muraglia e le chiese medievali, il Parco della Alpi Apuare, le fonti termali e il palazzo Ducale che prima fu anfiteatro romano.
  • Chianti, Volterra e San Gimignano: La zona Chianti è tra Firenze e Siena. Lì si trovano villaggi medievali come Greve in Chianti, con la sua piazza triangolare, Radda in Chianti, con il Palazzo del Podestà, un castello e due chiese romaniche. Quando entrerai a San Gimignano per la Porta San Matteo arriverai alla Piazza del Duomo, dove poi la Collegiata introduce alla piazza di San Gimignano.
  • Firenze:Questo percorso è di un giorno intero, qui puoi andare per il centro storico, vedere le principali opere del Riscinamento, Ponte Vecchio, oltre alle numerose chiese e palazzi come Santa Maria del Fiore e i musei Uffizi. 
  • Montelcino, Montepulciano e Vall D’Orcia: Godi di Montelpuciano del Corso, la piazza Grande e per del buon vino vai alle Cantine Redi nel centro scorico. 
  • Siena: Qui troverai una cattedrale del XIII secolo, il palazzo pubblico e Piazza del campo.
  • Prato: Principalmente conosciuta per l’industria tessile, Prato ha un bel centro storico con il famoso Castello dell’Imperatore, la cattedrale e vari musei.
  • Arezzo: Comprende le di Casentino, Valdarno, Valtiberia e Val di Chiana, con paesaggi imponenti, opere d’arte e anfratti storici. Qui si può visitare la Fortezza dei Medici, il  Museo Diocesano e La Basilica di San Domenico.

 TAGS:Lamole Di Lamole Chianti Classico Riserva 2009Lamole Di Lamole Chianti Classico Riserva 2009

Lamole Di Lamole Chianti Classico Riserva 2009: un vino rosso con DO Chianti Classico a base della caste sangiovese di 2009. 

 

 

 TAGS:Antinori la Braccesca Rosso Di Montepulciano Sabazio 2012Antinori la Braccesca Rosso Di Montepulciano Sabazio 2012

La Braccesca è il produttore di questo Antinori la Braccesca Rosso Di Montepulciano Sabazio 2012, un vino rosso de la DO Rosso Di Montalcino.

 

 

*Foto: Uvinum et Jose Manuel Rios (flickr)

Lascia un commento Pasqua in Toscana. Un viaggio che non puoi perderti!