Il segreto del successo del Ribera del Duero

 TAGS:Il vino Ribera del Duero normalmente non ci delude e possiamo trovare alcuni di questi vini di ottima qualità a prezzi ragionevoli. Ciò non significa però che coloro che abbiano voglia di spendere di più non trovino una opzione soddisfacente perché alcuni dei vini più cari di tutta la Spagna appartengono alla categoria dei Ribera del Duero.

Questa regione vinicola è la preferita dalla nuova generazione che dopo alcuni anni di assenza enologica si sta avvicinando di nuovo alla cultura del vino (e a un consumo moderato).

Ci piacciono i vini corposi, rotondi e con carattere. Nei vini rossi cerchiamo personalità e forza. A queste caratteristische corrispondono soprattutto i vini rossi di Ribera del Duero ed è anche il motivo per il quale ci piacciono tanto. Io mi includo e devo ammettere che sono una grandissima fan di questo vino.

Nonostante ciò, in questa regione si possono trovare pure altre denominazioni molto pregiate. Rueda per i vini bianchi Verdejos, Toro con vini favolosi d’autore e Cigales, conosciuta per i vini rosati e alcuni vini rossi spettacolari, come il César Príncipe o l’Aleno Crianza 1999.

Inoltre esiste la possibilità di visitare le cantine e di partecipare a degustazioni di vini condotte da esperti e intenditori del processo. Questi professionisti ci spiegheranno i passi della vendemmia e l’importanza dell’invecchiamento nelle botti e la preferenza nell’uso di certi tipi di legno.

Alcune cantine offrono pure la possibilità di alloggio avendo trasformato le loro strutture in agriturismi, mantenendo però intatto il fascino originale.

In questo modo possiamo passare un intero fine settimana circondati dai nostri vitigni preferiti e imparando dettagli interessanti sulla storia del nostro vino preferito. In più le strutture che offrono la possibilità di alloggio, normalmente servono pure la cena o il pranzo nei quali si fusionano antica tradizione e avanguardia. Così il tuo soggiorno in agriturismo si trasformerà in un’ esperienza indimenticabile che ti farà conoscere la parte più ludica del mondo del vino.

Un’altra opzione sarebbe visitare una cantina nella quale viene elaborato un vino che ancora non conosciamo. In questo modo aggiungiamo il fattore sorpresa all’esperienza che ci farà ricordare a lungo con chi e dove abbiamo provato il vino. La scusa perfetta per unire due passioni, il vino e viaggiare.

Viaggiamo a Ribera del Duero? Iniziamo provando alcuni dei migliori vini della zona:

 TAGS:Pruno 2009Pruno 2009

Pruno 2009

 

 

 TAGS:Carmelo Rodero Crianza 2008Carmelo Rodero Crianza 2008

Carmelo Rodero Crianza 2008

Lascia un commento Il segreto del successo del Ribera del Duero