Depressione? Bevi vino per allontanarla!

 TAGS:undefined

Il vino offre una serie di vantaggi e benefici, come ombattere la depressione. Non è la prima volta che queste qualità positive vengono enumerate, ma ora un nuovo studio lo riconferma.

I ricercatori della Scuola di Medicina dell’Università della Carolina del Sud negli Stati Uniti, hanno stabilito un chiaro legame tra depressione e infiammazione nel cervello. Così è dimostrato che uno degli agenti anti-infiammatori trovato nel vino rosso può ridurre l’infiammazione ed eliminare i comportamenti depressivi.

L’impostazione di questa ricerca sugli animali hanno confermato che i ratti che avevano ingerito il resveratrolo ogni giorno, che si trovava in sei bicchieri di vino, non più avevano sperimentato altre infiammazioni nel cervello. Essi non hanno dunque sviluppato comportamenti depressivi.

Questa ricerca può aprire nuovi campi di studio, perché può far partire lo sviluppo di alcuni trattamenti per le persone che soffrono di depressione. Il team di ricerca stabilito servirà a fornire innovazioni in questo campo.

Attualmente il resveratrolo viene utilizzato per la cura della pelle, per migliorare le proprietà anti-invecchiamento, ma non si sapeva che potesse agire sul cervello. Offre anche un potente effetto anti-infiammatorio e antiossidante, in modo che possa essere applicato anche in altri settori.

 TAGS:Rottensteiner Hans Blauburgunder 2012Rottensteiner Hans Blauburgunder 2012

Rottensteiner Hans Blauburgunder 2012: un vino rosso Alto Adige è elaborato con pinot nero de 2012.

 

 

 TAGS:Pétalos del Bierzo 2011Pétalos del Bierzo 2011

Pétalos del Bierzo 2011: un vino rosso Bierzo con un mosto a base di mencía de 2011 e ha un grado alcolico di 14º. 

 

 

Lascia un commento Depressione? Bevi vino per allontanarla!