2 cocktail italiani che non puoi perderti

 TAGS:undefined

In ogni paese esistono bevande emblematiche che formano parte della cultura che attira i turisti. Nel caso dell’Italia ecco quali sono i cocktail più famosi che hanno esportato nel mondo. 

Bellini

Creato da Guiseppe Capriani nel 1948, nel bar Harry di Venecza, è rinfrescante e dolce. Gli italiani lo preparano con pesche macerate nel vino bianco e il Prosecco al posto dello Champagne. 

Ingredienti

  • 30 millilitri di succo di pesca
  • 15 millilitri di vino bianco
  • 90 millilitri di Prosecco o Champagne
  • 2 cucchiaini di sciroppo di ciliegia
  • 1 cucchiaino di liquore di ciliegia
  • Ghiaccio a piacere
  • 1 Bicchiere per Champagne

Elaborazione:

  1. Raffredda un bicchiere da champagne.
  2. In un mixer metti succo di pesca, liquore di ciliegia e vino bianco e mischia fino a far unire gli ingredienti. 
  3. Apri il mixer, aggiungi prosecco o champagne e completa con ghiaccio precedentemente triturato, agita e servi. 

 

 TAGS:Charles Tession Brut Grand CruCharles Tession Brut Grand Cru

Charles Tession Brut Grand Cru: un vino spumante de la DO Champagne Grand Cru realizato con uve chardonnay e pinot Noir e ha un grado alcolico di 12º.

 

 

Sgroppino

Lo Sgroppino si preparava già nel 1500 a Venezia ed è considerato il miglior digestivo per la sua capacità di pulire il palato e il suo sapore gradevole, fresco e morbido. .

Ingredienti

  • 30 millilitri di vodka
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 30 millilitri di Prosecco o Champagne
  • 3 foglie di mentra fresca
  • 1 ramo di menta
  • Ghiaccio triturato
  • 1 Bicchiere per margarita

Elaborazione:

  1. Raffredda un bicchiere per margarita
  2. In un mixer metti il ghiaccio, il succo di limone e la vodka per poi agitare per 15 secondi. 
  3. Servi nel bicchiere per margarita e completa con prosecco o champagne.
  4. Aggiungi le foglie di menta tagliuzzate a pezzi piccoli e decora con il ramo di menta. 

 TAGS:Ketel One VodkaKetel One Vodka

Ketel One Vodka: bianco cristallino, leggermente mentolato, note dolci.

 

 

*Foto: Travelive Photos (flickr)

Lascia un commento 2 cocktail italiani che non puoi perderti