13 alimenti fondamentali in primavera

 TAGS:undefinedCon l’arrivo della primavera il nostro frigo è pieno di colori e di cambiamenti di frutta grazie a fragole, ciliegie, prugne, asparagi e spinaci. Pertanto, ora è il momento di godere dei prodotti di stagione, un’opzione economica che consente di utilizzare i più freschi cibi locali e sostenere i loro produttori.

  1. Fragole: Le fragole sono generalmente facili da acquisire durante tutto l’anno, ma è in primavera che raggiungono il loro picco, quando le selezioni hanno verificato che il loro è un aroma appetitoso.
  2. Fave: le fave, di solito hanno la pelle grigia e dura, all’inizio della stagione, che varia da febbraio a marzo possono essere acquistati nella loro dimensione piccola e tenera.
  3. Patate novelle: marzo è il mese delle patate novelle, e il modo migliore per mangiarle è cotte a vapore, alla griglia o in umido.
  4. Asparagi verdi: Mentre è possibile ottenere asparagi verdi tutto l’anno in un supermercato, gli asparagi locali sono disponibili solo nella stagione primaverile. Quelli fuori stagione vengono di solito dal Perù, anche se però il loro sapore non è così buono a confronto.
  5. Cipolle e aglio: Erba cipollina e aglio possono essere trovati in qualsiasi periodo dell’anno, ma raggiungono il loro picco all’inizio della primavera.
  6. Piselli: La stagione migliore dei piselli è in procinto di iniziare, e per consumarli è sufficiente consumare friggerli in una padella con burro, sale e pepe.
  7. Nespole: questa frutta di stagione inizia a consumarsiin aprile. Ha un sapore delizioso ed è molto sana. È possibile includere le nespole tra gli ingredienti da utilizzare per fare dolci primaverili.
  8. Ciliegie: le ciliegie si consumano anche in primavera, ma dovranno aspettare fino a maggio per raggiungere il loro apice e il prezzo più conveniente.
  9. Albicocche: La fine della primavera è il momento ideale per consumare le albicocche, ideali per fare marmellate e composte.
  10. Avocado: Anche se possiamo mangiarlo tutto l’anno, dato che proviene dalla Quimbamba, l’avocado è consumato a partire da maggio, dato che viene coltivato principalmente nel sud è ricco di grassi monoinsaturi e grassi buoni. E ‘ideale per sostituire panna o yogurt in creme e contorni.
  11. Prugne: le pregune si iniziano a vedere a maggio dal frattuivendolo, anche se tardano poi un paio di settimane per raggiungere il loro meglio. Sono note per il loro alto contenuto di fibre.
  12. Acciughe: Non tutti sanno, ma questi piccoli pesci sono sostenibili e sani, e ancora di più se in primavera. Le acciughe sono ricche di Omega 3, proteine, vitamine A, B e sali minerali.
  13. Sgombro: Questo pesce ha un sapore molto più intenso rispetto alle acciughe, è potente e leggermente unto. Si tratta di una scelta economica, non le lische ed è di facile filettatura.

 TAGS:Miraval Rosé 2015Miraval Rosé 2015

Miraval Rosé 2015

 

 

 TAGS:Minuty Prestige Rosé 2015Minuty Prestige Rosé 2015

Minuty Prestige Rosé 2015

 

Lascia un commento 13 alimenti fondamentali in primavera